Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Guidant annuncia le pianificazioni per iniziare lo studio vulnerabile della placca

Guidant ha annunciato le pianificazioni per intraprendere gli studi destinati per aumentare la comprensione clinica delle placche “vulnerabili„ - di lesioni coronarie ricche di lipido che si rompono improvvisamente - che può causare la maggior parte dei attacchi di cuore.

Lo studio includerà 700 pazienti di sindrome coronarica acuta che ricevono gli stents negli Stati Uniti e l'Europa.

Lo studio, chiamato PROSPECT (che fornisce le osservazioni regionali ai preannunciatori di studio degli eventi nell'albero coronario), utilizzerà la tecnologia dell'immagine intravascolare novella da Volcano Therapeutics, Inc. per raccogliere i dati circa le caratteristiche delle lesioni che non causano i sintomi ai tempi del trattamento. Lo studio correlerà le caratteristiche della lesione, i fattori di rischio pazienti e le misure di biomarcatore con gli attacchi di cuore successivi ed altri eventi cardiaci, potenzialmente aprenti la strada per i medici identificare ed i pazienti a rischio dell'ossequio prima che un attacco di cuore accada.

“Guidant sta iniziando il primo studio futuro di storia naturale che fornirà altamente ha preveduto i dati per aiutare più ulteriormente la ricerca alla della valutazione clinica basata a prova del rischio paziente,„ ha detto il ricercatore principale Gregg W. la Stone, M.D., professore di medicina al centro medico di Columbia University. Il Dott. la Stone descriverà la progettazione dello studio domani sera in una presentazione al simposio scientifico annuale (CRF) delle fondamenta di ricerca sedicesime cardiovascolari, terapeutica cardiovascolare di Transcatheter (CTT 2004), in Washington, DC

“Lo studio di PROSPETTIVA raccoglierà le nuove informazioni critiche sul ruolo di placca vulnerabile negli attacchi di cuore inattesi e circa la progressione naturale della coronaropatia,„ ha detto Beverly Lorell, M.D., vice presidente, l'ufficiale principale della tecnologia e medico, Guidant Corporation. “Come organismo crescente di conoscenza scientifica circa placca vulnerabile è costruito, i medici possono l'un giorno potere predire ed impedire meglio gli attacchi di cuore.„

La causa della maggior parte dei attacchi di cuore è stata creduta una volta col passare del tempo per essere il closing graduale delle arterie mentre l'accumulazione della placca ha aumentato lentamente il flusso di limitazione dell'ossigeno e di sangue al cuore. Tuttavia, la vasta maggioranza degli attacchi di cuore ora è creduta per essere avviata dalla rottura di una di una placca vulnerabile ricca di lipido nascosta nell'ambito della superficie della parete dell'arteria, inducente il sangue a coagularsi sulla placca ed a bloccare improvvisamente l'arteria.

Per questo motivo, gli attacchi di cuore si presentano spesso in gente apparentemente in buona salute che era ignara essi ha questo tipo di accumulazione della placca nelle pareti delle loro arterie. La pedana mobile “prove di sforzo,„ dato per contribuire a determinare se l'offerta di sangue è diminuita nelle arterie che assicurano il cuore, non indica se la placca vulnerabile è presente. Le placche vulnerabili non sono prontamente evidenti negli angiogrammi neanche, poichè la placca nascosta non può ancora bloccare l'imbarcazione.

Guidant costituirà un fondo per lo studio con terapeutica del vulcano del collaboratore, una società privatamente tenuta dell'apparecchio medico messa a fuoco sulla scoperta, lo sviluppo e la commercializzazione dei prodotti per la rilevazione ed il trattamento di aterosclerosi e di placche vulnerabili. La tecnologia di terapeutica del vulcano' utilizza le componenti intravascolari del segnale di radiofrequenza di ultrasuono per caratterizzare la composizione e la morfologia nella lesione.