Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Triossido arsenico - inventato come trattamento per un tipo raro di leucemia

Triossido arsenico - una sostanza altamente tossica più nota come un efficace uccisore o antiparassitario di erbaccia e rinomata per essere un'arma favorita del `' della scelta in romanzi di letteratura gialla, sta reinventanda come trattamento per un tipo raro di leucemia.

Già è conceduta una licenza a come medicinale orfano (il termine per le droghe progettate per trattare le circostanze rare) per i pazienti che sono ricaduto dopo la terapia iniziale per la leucemia promyeloctytic acuta (APL).

Ma ora, un gruppo di ricerca piombo dal Dott. Ardeshir Ghavamzadeh ed il Dott. Kamran Alimoghaddam all'università di Teheran di scienze mediche nell'Iran, stanno eseguendo una prova del suo uso nei pazienti recentemente diagnosticati di APL che non hanno ricevuto terapia priore e sono impressionati abbastanza con la sua efficacia per suggerire che dovrebbe ora essere considerato come trattamento prima linea per APL. Egualmente credono che sia probabile provare efficace in altri cancri quale il mieloma multiplo.

Il Dott. Ghavamzadeh, professore di medicina all'università di Teheran, ha riferito al simposio di EORTC-NCI-AACR sugli obiettivi molecolari ed alla terapeutica del Cancro a Ginevra che due corsi della droga hanno raggiunto la remissione completa dentro più di 90% dei 63 pazienti in uno studio di fase II che è effettuato all'ematologia della città, all'oncologia ed al centro del trapianto del midollo osseo. 88,5% dei pazienti erano ancora vivi con un tempo di sopravvivenza medio fin qui di quasi 34 mesi. Di 11 paziente che sono ricaduto, otto sono andato nuovamente dentro la remissione dopo un terzo ciclo del trattamento. Sei pazienti nella prova sono morto.

L'APL rappresenta intorno 10% delle leucemie mieloidi acute e pregiudica 20,000 persone stimate universalmente ogni anno. È un cancro dei globuli bianchi, caratterizzato da una capitalizzazione rapida dei globuli bianchi anormali nel midollo osseo e nel sangue, con conseguente anemia, spurgo e predisposizione alle infezioni. Si presenta nella gente di tutte le età, sebbene sia più comune in gente più anziana. Il tasso di sopravvivenza quinquennale per i pazienti che ricevono il trattamento ottimale corrente della chemioterapia più ATRA (tutto l'acido Trans-Retinoico ad una sostanza basata a una della vitamina) è fra 60 e 80 per cento.

“Ci sono stati alcuni studi fatti facendo uso di triossido arsenico su un numero limitato dei pazienti recentemente diagnosticati, ma siamo il primo gruppo per suggerire che sia accettabile come trattamento prima linea,„ abbiamo detto il Dott. Ghavamzadeh. “I risultati sono comparabili a ATRA con la chemioterapia e nel nostro studio realmente è risultato essere migliore di ATRA con la chemioterapia. Che cosa questo il mezzo è che ora abbiamo la possibilità di offerta a pazienti di APL di nuovo trattamento prima linea che evita la chemioterapia convenzionale. Egualmente significa che se abbiamo questa droga ed altre efficaci droghe quale ATRA disponibile pure, la maggior parte dei pazienti potranno evitare l'esigenza dei trapianti del midollo osseo.„

I composti arsenichi sono stati utilizzati nella medicina per le migliaia di anni, datando dal cinese antico e dai Romani, ma era il cinese negli anni 80 che in primo luogo lo hanno provato nella leucemia dopo l'individuazione erano il principio attivo in alcuni preparati del cinese tradizionale.

La droga funziona causando i cambiamenti in cellule tumorali, inducenti il apoptosis - morte programmata delle cellule. Egualmente sembra correggere il gene responsabile del rendere ad una proteina difettosa (la proteina di fusione di PML-RAR) quelle le cause APL.

Il gruppo di ricerca ha usato le tecniche di RT-PCR per confermare la diagnosi di APL identificando il gene appartato e pericoloso nei loro pazienti di studio. Questo più ancora permesso a loro per stabilire una nuova classificazione per la leucemia mieloide acuta (AML). La parte del trattamento di malattia nell'APL è dovuto uno spostamento che comprende i cromosomi 15 e 17. I loro risultati dall'analisi di RT-PCR hanno indicato che AML dovrebbe essere ristrutturato dividendola in due gruppi - APL con la t (15-17) e la t (15,17) AML negativi. la t (15-17) AML negativo poi sarebbe suddivisa in conformità con il sistema di classificazione istologico dell'organizzazione mondiale della sanità. I ricercatori ritengono che questo abbia avuto significato perché la t (15-17) AML positivo e la t (15-17) AML negativo hanno una prognosi completamente differente ed abbia avuto bisogno di un approccio differente del trattamento.