Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il numero degli infanti del basso peso alla nascita sopportati in America è aumentato fra 1990 e 2000

Il numero degli infanti del basso peso alla nascita sopportati nelle 100 le più grandi città e nella loro periferia dell'America è aumentato fra 1990 e 2000, collocando più bambini al maggior rischio per i problemi sanitari critici, secondo un nuovo studio nell'ultimo giornale di salubrità urbana, un giornale pari-esaminato trimestrale pubblicato dall'accademia di New York di medicina. Nel frattempo, la mortalità infantile è diminuito costantemente.

Le donne bianche suburbane hanno compreso il gruppo di rischio più a crescita rapida per i bambini (LBW) del basso peso alla nascita, sebbene le donne di colore continuassero a soffrire il doppio le loro tariffe per sia LBW che mortalità infantile (IM).

Nella periferia, le consegne di LBW hanno aumentato quasi quattro volte più in città di in media durante la decade, secondo gli autori di studio dal centro medico di SUNY Downstate a Brooklyn. I ricercatori hanno offerto parecchie spiegazioni. Le donne suburbane più bianche possono aspettare fino a dopo l'età 35 per avere bambini e/o applicare le terapie della sterilità, fattori che sono entrambe l'associato con LBW. Inoltre, gli avanzamenti nella tecnologia neonatale hanno migliorato il tasso di sopravvivenza di bambini prematuri, che sono ad ad alto rischio per la pesatura delle meno di cinque libbre, otto once alla nascita.

Nella periferia di New York, 20,3 per cento più bambini di LBW nascevano nel 2000 più presto che una decade.

“Diminuire l'incidenza delle nascite premature e molto premature è critica in modo che le 100 più grandi città e la loro periferia per incontrare la gente in buona salute 2010 scopi per sia basso peso alla nascita che mortalità infantile,„ ha detto il principale inquirente Lisa M. Duchon, Ph.D.

Duchon ed i colleghi hanno confrontato 1990 e 2000 tariffe per LBW e IM, agli scopi di benessere descritti nelle genti in buona salute del chirurgo generale degli Stati Uniti 2000 e 2010 rapporti. I 2000 e 2010 rapporti entrambi richiedono non non più di 5 per cento dei bambini da sopportare a LBW. In media, nè le città nè la loro periferia hanno incontrato quello scopo. I 2000 rapporti egualmente hanno richiesto non non più di 7 morti infantili per ogni 1.000 nati vivi. Le 100 più grandi città in gran parte non sono riuscito ad incontrare questo scopo l'uno o l'altro sebbene apportassero i miglioramenti; la maggior parte della periferia ha raggiunto lo scopo. IM a grandi città è diminuito in media da quasi 25 per cento in 10 anni. Le città di New York/Yonkers hanno avvertito una riduzione impressionante di 44 per cento di IM. Nè le più grandi città nè la loro periferia hanno incontrato in media lo scopo sano 2010 della gente di 4,5 morti per 1.000 nati vivi.

Altri risultati di ricerca di interesse nel giornale corrente di Healthare urbano come segue.

Antiobiotics è ampiamente - disponibile senza una prescrizione in vicinanze ispane a Manhattan, sebbene siano supposti per essere prescritti negli Stati Uniti da un fornitore di cure mediche, secondo i ricercatori dal banco di Columbia University di professione d'infermiera. L'uso improprio degli antibiotici è collegato all'emergenza dei ceppi batterici resistenti agli antibiotici.

Più di 30 per cento dei bambini con i sintomi moderato--severi di asma non sono stati diagnosticati da un medico, secondo la ricerca piombo dall'università del Michigan. Lle indagini di 3.067 genitori di 5 - al 11enni ha trovato che più della metà di quei bambini asmatici non stavano catturando il farmaco quotidiano di asma. Un quarto non aveva catturato alcun farmaco medico-prescritto di asma durante l'anno scorso.

Più di 80 per cento delle gravidanze diagnosticate dalle alle cliniche eseguite da città di New York sono non intenzionali, secondo uno studio triennale dagli scienziati con il dipartimento di città di salubrità e dell'igiene mentale. Coloro che era celibe, nero e sotto 20 erano più probabili da avvertire una gravidanza non intenzionale. I ricercatori hanno esaminato le registrazioni di 9.406 donne che hanno avute test di gravidanza positivi alle cliniche fra 1998 e 2001.