Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La gente anziana e povera è meno probabile avere chirurgia della sostituzione del ginocchio

La gente anziana e povera è meno probabile avere chirurgia della sostituzione del ginocchio, sebbene il loro bisogno sia spesso maggior di quello di più giovane, gente più ricca, rivela uno studio della larga scala negli annali delle malattie reumatiche.

I risultati sono basati su un'indagine di un casuale ma il campione rappresentativo di 15,000 persone ha invecchiato 65 e sopra, vivendo a Sheffield e le zone circostanti nel Nord dell'Inghilterra e la contea del Wiltshire nell'ovest del sud.

Dei 11.214 dichiaranti, 4.000 hanno avuti altre malattie/circostanze che hanno precluso la chirurgia. Molte di questa gente erano obese. Gli autori hanno calcolato che coloro che l'ambulatorio necessario ha ammontato a 4500 nel Wiltshire e a 4600 a Sheffield alla fine del dicembre 1999.

Ma quasi tutti i coloro che era ammissibile per le sostituzioni del ginocchio non hanno avuti l'operazione dopo 18 mesi di attesa. Soltanto 6,4% avevano avuti l'ambulatorio.

La gente che era povera era due volte probabile avere bisogno dell'ambulatorio quanto i loro pari più ricchi, ma era meno probabile ricevere i servizi appropriati. Quelli sopra l'età di 75 erano egualmente meno probabili avere il trattamento appropriato.

E le donne erano due volte più probabili degli uomini avere bisogno della sostituzione del ginocchio, ma due volte probabilmente non essere ricevendo il trattamento per il loro stato da un medico di famiglia o da uno specialista.

Gli autori precisano che hanno basato le loro analisi su un punteggio della soglia di 14 o sopra, che indica i livelli estremi di disagio e di inabilità.

Ma se le figure sono analizzate nuovamente facendo uso di un punteggio di 11, indicare i livelli severi di disagio e di inabilità, “i risultati indicano che c'è molto tantissima gente che ha bisogno della sostituzione del ginocchio,„ essi say¯equivalent a 13,2% del 65enni.

“Di conseguenza, l'uso della lista di attesa numera poichè un indicatore di efficacia è perverso,„ dice gli autori, “come numeri più bassi delle liste di attesa nel contesto di grande carico di bisogno insoddisfatto implichi che molta gente ammissibile per il trattamento non stia ricevendolo.„

Le cadute nelle liste di attesa suggeriscono che il problema stia affrontando, malgrado prova al contrario, dicono.

Clicchi qui per osservare il documento dentro in pieno