Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli specialisti neonatali di guida dei ricercatori somministrano una sostanza della sostituzione che aiuta i bambini a respirare più facile

Quando i bambini nascono prematuramente, i loro polmoni non possono produrre una proteina che li aiuta per respirare.

Ora, facendo uso di un'unità già utilizzata nell'unità di cure intensive neonatale per riflettere la funzione polmonare in bambini prematuri, i ricercatori del sistema di salubrità dell'università del Michigan hanno intrapreso un'azione nell'aiuto degli specialisti neonatali somministrano una sostanza della sostituzione che aiuta i bambini a respirare più facile.

Confrontando due tipi disponibili di questi sostanze, chiamati tensioattivo, i ricercatori ha trovato che una formulazione può essere più efficace a lungo termine.

“È più appena del confrontando il coke e Pepsi. I due tensioattivi che differenti abbiamo esaminato sembrano avere una linea di condotta differente,„ dice lo studio senior l'autore Steven M. Donn, M.D., Direttore di medicina Neonatale-Perinatale a UMHS e professore della pediatria e malattie infettive alla facoltà di medicina di U-M.

“Sebbene non vediamo molto di un cambiamento nella funzione polmonare subito dopo della loro amministrazione, il Infasurf è sembrato avere un effetto più durevole. Gli infanti non hanno mostrato un effetto drammatico subito dopo della ricezione, ma hanno richiesto meno dosi che i bambini curati con Survanta. Poiché questi farmaci sono estremamente costosi, ci sono riduzioni dei costi di sostanza quando usiamo di meno,„ Donn dicono.

Lo studio compare nell'edizione di ottobre del giornale del Perinatology.

La sindrome di emergenza respiratoria è una complicazione importante per i bambini sopportati prematuramente. Questi infanti non producono abbastanza tensioattivo, la sostanza naturale che impedisce il crollo dei sacchi di aria all'interno dei polmoni e migliora lo scambio di ossigeno ed anidride carbonica. L'amministrazione dei moduli animale-derivati o sintetici del tensioattivo può contribuire a migliorare la funzione polmonare, la ricerca ha indicato e questa ha aumentato drammaticamente la sopravvivenza degli infanti sopportati estremamente presto.

In questo studio, i ricercatori hanno definito a caso 40 infanti sopportati all'ospedale pediatrico del C.S. Mott di U-M. per ricevere o Survanta o Infasurf, due animale-ha derivato i tensioattivi. I bambini qualificati per il tensioattivo se nascessero prima la gestazione di 37 settimane', prove hanno indicato che la sindrome di emergenza respiratoria ed essi hanno richiesto un ventilatore meccanico di aiutarli per respirare.

Entrambi i tensioattivi sono stati dati secondo raccomandazioni dei loro produttori' ed i bambini sono stati riflessi facendo uso del V.I.P. Infante dell'oro dell'uccello/ventilatore e video pediatrici del grafico. Il ventilatore ed il video, che Donn contribuito per mettere a punto e sperimentare a UMHS, è comunemente usato in ICU neonatali attraverso il paese aiutare i neonati prematuri a respirare più facilmente e confortevolmente.

“È uno strumento che è disponibile facilmente. Dopo l'amministrazione del tensioattivo, possiamo riflettere i risultati che sono riferiti su questo strumento per regolare il ventilatore ai bisogni specifici di ogni bambino, determinato. Possiamo dire in tempo reale quanto volume del gas il bambino sta muovendosi e fuori. Se la pressione è troppa o non abbastanza per il bambino, possiamo immediatamente regolare il ventilatore,„ dice lo studio l'autore Mohammad A. Attar, M.D., istruttore clinico nel dipartimento della pediatria e malattie infettive del cavo alla facoltà di medicina di U-M.

I ricercatori hanno trovato i simili cambiamenti nella funzione polmonare un'ora dopo l'amministrazione dell'ogni tensioattivo, ma trovato che gli infanti che hanno ricevuto Infasurf hanno mostrato una migliore risposta su un periodo più lungo. Inoltre, gli infanti hanno trattato con Survanta hanno richiesto due volte altrettante dosi ed erano più probabili richiedere più di due dosi.

Survanta e Infasurf, entrambi derivati dalle mucche, sono attualmente disponibili ed approvati dalla FDA, ma i nuovi tensioattivi sono sull'orizzonte, compreso una versione sintetica. Donn e Attar vedono il loro studio corrente in un primo tempo e sottolineano la necessità di confrontare continuamente la convenienza e di efficacia di nuovi tensioattivi per aiutare medici a determinare che cosa è il la cosa migliore per i loro pazienti infantili.

Oltre a Donn e ad Attar, gli autori di studio erano Michael Becker e Ronald Dechert dal dipartimento dei servizi di sostegno critici di cura a UMHS.