Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

UE per spendere le malattie animali affrontanti €188 milione quale EBS

La Commissione Europea ha approvato un intervento finanziario per combattere le malattie animali nell'UE. Il bilancio di UE per 2005 affronterà le encefalopatie spongiformi trasmissibili (TSE) e un intervallo di altre malattie animali che urtano sull'animale e sulle sanità.

Complessivamente €188 milione sarà disponibile ed il finanziamento globale è stato aumentato dal 2004 da €41 milione, riflettendo l'ad alto livello di importanza attribuita alle misure dell'estirpazione di malattia per la tutela sia dell'animale che della salute pubblica.

David Byrne, commissario per salubrità e tutela dei consumatori, ha detto: “Stiamo dedicando le risorse aumentate nel 2005 alle malattie animali di lotta. Gli animali sani sono il tasto ad alimento sicuro. L'odierna decisione riflette il nostro impegno in corso a supportare il video dinamico, l'atto preventivo e l'estirpazione di malattia.„

il € 98.100.000 sarà messo a disposizione dal bilancio di UE per il video dell'EBS. Tutto il bestiame per i più vecchi di 30 mesi del consumo umano, tutto il bestiame dell'morto-su-azienda agricola ed il bestiame macellato emergenza oltre 24 mesi e tutti gli animali sospetti indipendenti dalla loro età devono essere esaminati ad EBS. L'UE cofinanzia la prova per programmi dell'estirpazione di EBS e di EBS attraverso Europa.

Le misure dell'estirpazione di scrapie esistono, richiedendo selezionare e genotyping degli animali nelle moltitudini infettate. I programmi dell'allevamento egualmente sono stati stabiliti per la resistenza di TSE in pecore. Questo anno, €32,775,000 sta dedicando ai programmi dell'estirpazione di scrapie.

Il nuovo intervento finanziario è stato deciso dopo l'osservazione dagli stati membri dei loro programmi dell'estirpazione e di video per 2005. I programmi sono stati valutati dalla Commissione e la Commissione ha adottato il contributo finanziario possibile massimo di UE. La distribuzione del programma che costituisce un fondo per attraverso gli stati membri può essere trovata nell'allegato I.

Ogni anno la Commissione adotta una lista dei programmi per l'estirpazione ed il video delle malattie animali e per il controllo delle zoonosi (malattie come salmonella che sono ereditarie fra gli animali e gli esseri umani, specialmente attraverso alimento), che si qualificano per un contributo finanziario dall'UE. Per l'anno 2005, 82 programmi sono stati presentati per affrontare 10 malattie animali importanti. Il contributo totale di UE a questi programmi è €55,085,000.

All'interno di questo bilancio, le malattie che potrebbero essere trasmesse agli esseri umani sono date la priorità a. €34,775,000 sarà speso sull'estirpazione di brucellosi, che causa la malattia di Malta in esseri umani (€13,975,000 su brucellosi delle capre e delle pecore e €20,800,000 su brucellosi bovina).

La tubercolosi bovina egualmente è conosciuta per essere ereditaria agli esseri umani, in modo dalle somme significative egualmente saranno usate per combattere i casi restanti di questa malattia (€12,555,000). €4,080,000 sarà speso per combattere la rabbia, un'infezione virale altamente interna del sistema nervoso.

Oltre ai programmi per l'estirpazione ed il video delle malattie animali, i programmi degli assegni hanno puntato sulla prevenzione delle zoonosi sono inclusi nella lista. Un contributo finanziario di €2,280,000 per gestire la salmonella in 8 stati membri è stato approvato.