Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Tre casi umani supplementari del Virus del Nilo Occidentale nel Mississippi

Oggi il Ministero del Mississippi della Sanità ha confermato tre casi umani supplementari del Virus del Nilo Occidentale - uno nella Contea di Clay, uno nella Contea di DeSoto ed uno nei residenti della Contea di Grenada. I Funzionari della sanità egualmente riferiscono una morte supplementare che si è presentata in un caso umano precedentemente riferito dalla Contea di Hinds.

Ciò porta il numero totale dello stato dei casi umani identificati a 28 e quattro morti. Questa volta l'anno scorso, il Mississippi ha riferito 80 casi umani del Virus del Nilo Occidentale e di una morte.

Secondo il Dott. Mills McNeill, funzionari della sanità dell'Epidemiologo dello Stato ancora stanno attendendo i risultati dei test definitivi per complessivamente 23 casi umani sospettati del Virus del Nilo Occidentale.

Ha aggiunto, “i virus Trasmessi Dalle Zanzare sono identificati ogni anno nel Mississippi ed il nostro sistema di sorveglianza in tutto lo stato migliore per il Virus del Nilo Occidentale ed altri virus trasmessi dalle zanzare ci aiuta con successo ad individuare questi casi.„

“Il Virus del Nilo Occidentale è qui restare nel Mississippi,„ ha detto il Dott. McNeill. “La stagione del Virus del Nilo Occidentale comincerà a abbassarsi, quando il tempo più freddo arriva nel Mississippi. Di Conseguenza, è ancora importante che tutti rimaniamo vigilanti approntando le misure precauzionali personali diminuire l'esposizione alle zanzare.„

I Mississippiani possono diminuire il loro rischio di contratto del Virus del Nilo Occidentale catturando le precauzioni semplici. Tali misure: rimozione delle sorgenti di acqua stagnante; prevenzione delle aree zanzara-inclini, particolarmente alla notte in cui l'attività della zanzara è più alta; vestiario di protezione d'uso quando nelle aree zanzara-inclini; ed usando gli insettifughi di insetto che contengono DEET quando all'aperto.

I Sintomi dell'infezione del Virus del Nilo Occidentale sono spesso delicati o del tipo di influenza e possono comprendere la febbre, l'emicrania, la nausea, il vomito, un'eruzione, una debolezza di muscolo ed i linfonodi gonfiati. In un piccolo numero di gente, l'infezione può causare l'encefalite o la meningite che possono provocare la paralisi, il coma e possibilmente la morte.

http://www.msdh.state.ms.us