Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La capsula esofagea è conveniente, sicura e sensibile per visualizzazione dei disordini esofagei

I ricercatori in una prova chiave multicentrata dell'endoscopia esofagea della capsula di M2Aâ (data rappresentazione, Yoqneam, Israele) hanno trovato che questa nuova tecnologia è comparabile all'endoscopia superiore di GI per la rilevazione dei problemi esofagei severi.

I ricercatori hanno studiato 82 pazienti, compreso 73 pazienti con riflusso gastroesofageo e 9 pazienti che subiscono la sorveglianza per l'esofago di Barrett, uno stato precanceroso trovato in fino a tredici per cento dei pazienti di GERD. Le persone con Barrett sono ad un rischio aumentato di sviluppare l'adenocarcinoma esofageo.

I pazienti nello studio hanno ingerito le capsule esofagee in una posizione supina e successivamente sono stati collocati nell'ambito della sedazione cosciente per un GI superiore endosocpy. I ricercatori che interpretano i video dalle capsule esofagee sono stati accecati ai risultati del endscopy tradizionale e vice versa.

Dei 82 pazienti, 55 hanno avuti risultati positivi sull'endoscopia superiore di GI. La capsula esofagea ha identificato le anomalie esofagee in 51 dei 55 pazienti. La sensibilità della capsula esofagea per la rilevazione del Barrett era 97 per cento e la specificità era 100%. I ricercatori non hanno riferito effetti secondari o le difficoltà di ingestione in c'è ne dei 82 pazienti.

I ricercatori concludono che la capsula esofagea è conveniente, sicura e sensibile per visualizzazione dei disordini esofagei.