Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Prova di nuovo tipo di droga che attacca l'amiloide

I neuroscenziati all'istituto di Farber per le neuroscienze all'università di Thomas Jefferson in Filadelfia cominceranno un test clinico che verifica un nuovo tipo di droga che attacca l'amiloide, la sostanza della proteina che si accumula nei cervelli dei pazienti del morbo di Alzheimer.

L'accumulazione di amiloide e della formazione di grovigli e le placche nel cervello sono probabilmente cause importanti delle devastazioni difurto del morbo di Alzheimer.

Ricercatori piombo da Barry Rovner, M.D., Direttore di ricerca clinica del morbo di Alzheimer all'istituto di Farber per le neuroscienze a Thomas

L'università di Jefferson e professore di psichiatria e la neurologia all'istituto universitario medico di Jefferson e Samuel Gandy III, M.D., Ph.D., Direttore dell'istituto di Farber per le neuroscienze e professore della neurologia e la biochimica e farmacologia molecolare all'istituto universitario medico di Jefferson, stanno partecipando ad un test clinico multicentrato per esaminare l'efficacia di una droga, Alzhemed, nella fermata dello sviluppo delle placche dell'amiloide - e la progressione della malattia - in persone con delicato per moderare Alzheimer.

I farmaci attualmente disponibili quali Aricept, Reminyl, Exelon e Namenda trattano soltanto i sintomi di malattia, spiega il Dott. Rovner.

Alzhemed è destinato per agire diversamente. “Che cosa è emozionante circa Alzhemed è che funziona direttamente sulla proteina dell'amiloide,„ dice il Dott. Rovner.

Alzhemed sta studiando come farmaco “dimodificazione„, lui nota, con l'obiettivo per cambiare la malattia. “La speranza è che stabilizza il corso della malattia, modificante la sua progressione,„ il Dott. Rovner dice. “Ha puntato su che cosa è probabilmente il problema centrale nella malattia - l'accumulazione di proteina nel cervello che interrompe il suo sistema di messaggio.„

La droga si combina realmente fisicamente con amiloide per impedire la formazione di placche. Egualmente si pensa che inibisca la risposta infiammatoria connessa con accumulazione dell'amiloide in Alzheimer.

DRS. Rovner e Gandy piombo la partecipazione di Jefferson alla prova. La prova è preveduta per durare 18 mesi ed iscriverà i circa 950 pazienti di Alzheimer con un modulo del delicato--moderato della malattia. Circa 50 centri negli Stati Uniti e 20 nel Canada parteciperanno. Jefferson iscriverà circa 15 pazienti.

I partecipanti sono ripartiti con scelta casuale ad una di tre armi del trattamento nella prova. Un gruppo di pazienti riceverà due volte al giorno 100 mg di Alzhemed. Un altro gruppo riceverà due volte al giorno 150 mg di Alzhemed, mentre un terzo gruppo otterrà un placebo. La prova è doppio capanno mimetico, significante che nè i partecipanti nè i medici conoscono chi sta ricevendo il trattamento. Per essere ammissibili, i pazienti devono essere su uno dei farmaci del Alzheimer attuale per quattro mesi.

I partecipanti potenziali sono schermati per l'eleggibilità facendo uso di una prova conoscitiva di abilità.

“Che cosa è unico circa questa prova è la sua lunghezza - 70 settimane,„ dice il Dott. Rovner. “La maggior parte dei test farmaceutici non durano lungamente quello, ma perché stiamo studiando

Alzhemeds' impatto sul corso di malattia, seguito esteso è necessario da esaminarlo più precisamente se un effetto dimodificazione accade,„ aggiunge.

Non corrente c'è efficace farmaco per curare Alzheimer, che pregiudica più di 4,5 milione di persone negli Stati Uniti da solo, una figura preveduta per triplicare come le età della popolazione. La malattia distrugge gradualmente la memoria e la capacità pensare.

L'alimento corrente e la droga che degli Stati Uniti le droghe Amministrazione-approvate chiamate inibitori del colinesterasi non lavorano alla proteina dell'amiloide, il Dott. Rovner spiega. Blocca gli enzimi che degradano l'acetilcolina, un neurotrasmettitore importante per la memoria nel sistema nervoso centrale. Tratta i sintomi, non la malattia di fondo. Quattro droghe - Aricept, Exelon, Reminyl e Tacrine - sono approvate per trattare i sintomi del delicato--moderato Alzheimer. Una quinta droga, Namenda, che lavora ad un neurotrasmettitore differente, era l'anno scorso approvato per i casi moderato--severi.

Il Dott. Gandy, che è egualmente presidenza vice del consiglio di consulenza medico e scientifico dell'associazione del Alzheimer, spiega che una sostanza naturale nell'organismo ha chiamato le legature glycosaminoglycan alla proteina dell'amiloide e facilita l'amiloide che attacca insieme alle placche del modulo. Alzhemed lega l'amiloide invece ed impedisce il glycosaminoglycan la promozione del deposito dell'amiloide. Diminuisce la quantità di amiloide nel liquido cerebrospinale del sistema nervoso centrale, che bagna il cervello ed il midollo spinale. Fin qui, non ci sono stati effetti secondari seri relativi a Alzhemed hanno riferito, sebbene qualche gente avesse avuta la nausea o vomito delicata e transitoria.

“Presumibilmente,„ il Dott. Gandy dice, “il paziente di un Alzheimer catturerebbe la droga per il resto della sua vita.„

Il successo di errore della prova sarà misurato nelle abilità conoscitive periodiche che riflettono prima, durante e dopo le 70 settimane. I ricercatori egualmente esamineranno il volume del cervello secondo imaging a risonanza magnetica prima e dopo la prova.

La prova è costituita un fondo per da Neurochem, Inc., una società di sviluppo della droga acquartierata in Laval, Canada.