Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Dove vivete influenze che cosa mangiate

La Gente che vive in povere, vicinanze urbane ha meno accesso alle frutta ed alle verdure di qualità ed alle memorie che vendono una più grande varietà di alimenti che coloro che vive in vicinanze più con reddito elevato, secondo due studi che sono presentati all'Associazione Nordamericana per lo Studio Riunione Scientifica Annuale di s sull'Obesità (NAASO) '.

Uno studio ha confrontato la disponibilità e la qualità di prodotti in con reddito elevato contro le vicinanze urbane a basso reddito in Kansas City. Lo studio ha trovato che la gente che vive nelle vicinanze a basso reddito e urbane ha avuta accesso almeno ad un negozio di alimentari e ad un negozio di alcolici che hanno venduto i cibi pronti ma molto pochi supermercati o drogherie. I prodotti che erano disponibili a queste vicinanze hanno incluso poca frutta fresca ed appena tutte le verdure. Al contrario, le vicinanze urbane con reddito elevato studiate erano più probabili avere accesso ai supermercati e le drogherie e la qualità e la quantità di prodotti disponibili erano superiori a quella trovata in vicinanze a basso reddito.

“L'Obesità carica sproporzionatamente a basso reddito, popolazioni di minoranza etnica,„ ha detto Rebecca E. Lee, PhD, del Dipartimento di Salubrità e della Prestazione Umana all'Università di Houston, a Houston, TX ed il ricercatore del cavo sullo studio. “I risultati del nostro studio indicano che una ragione può essere che queste popolazioni hanno meno accesso agli alimenti sani.„

Negli studi separati, intrapresi dai ricercatori all'Istituto Universitario di Baylor del Centro di Ricerca della Nutrizione dei Bambini della Medicina a Houston, due caratteristiche economiche delle vicinanze a basso reddito (reddito domestico più basso medio e una mano d'opera meno istruita), hanno spiegato l'assenza di ipermercati in queste vicinanze. (Ipermercati vendono tipicamente una più grande varietà di prodotti e di altri alimenti). Le vicinanze Principalmente Afroamericane erano più probabili avere meno drogherie a catena ed operazioni più indipendente di proprietà (che offrono tipicamente le scelte più limitate dell'alimento).

Gli studi sono stati presentati come componente di uno sforzo comune da NAASO e dall'Associazione Americana del Diabete (ADA) aumentare la consapevolezza del problema aumentante dell'obesità e dei sui problemi sanitari relativi negli Stati Uniti. NAASO ed il ADA riconoscono l'obesità come minaccia significativa contro la salute pubblica e stanno cooperando per offrire ulteriori occasioni della divisione le informazioni dell'obesità, la consapevolezza aumentante dell'obesità e della facilitazione della più ricerca e migliore cura clinica nel loro sforzo comune combattere questa malattia.

http://www.diabetes.org/, http://www.naaso.org/