Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Stimolo Magnetico Transcranial per trattare depressione principale

Gli Psichiatri al Centro Medico di Rush University stanno verificando una tecnica non invadente che usa i burst di scarsità ripetuti di energia magnetica per stimolare le cellule nervose nel cervello trattare la depressione principale. La terapia è chiamata Stimolo di Transcranial Magnetic (TMS) e l'Attività  sta iscrivendo i pazienti ad un test clinico per determinare se TMS è sicuro ed efficace.

“Pensiamo che questa sia la ricerca del punto di riferimento per un nuovo trattamento dell'antideprimente,„ abbiamo detto lo psichiatra del Dott. Philip Janicak, di Attività  ed il ricercatore principale per lo studio ad Attività. “Se risultato efficace, TMS potesse segnalare una variazione radicale nel nostro approccio a trattare la depressione principale.„ La Depressione è trattata comunemente con gli antideprimente e gli altri prodotti farmaceutici, psicoterapia e elettroshockterapia (ECT) per i casi severi quando i pazienti non rispondono ad altre terapie.

Questo studio mette a fuoco sui pazienti che non hanno risposto al farmaco antideprimente per la loro depressione. L'Attività  è uno di 16 centri medici accademici che partecipano a questo test clinico nazionale. I Più Piccoli studi di preliminare facendo uso di TMS hanno prodotto un effetto dell'antideprimente e piombo al progetto di ricerca in corso. Informazioni da questa più grande, prova più rigorosa saranno fornite negli Stati Uniti Food and Drug Administration per supportare la distanza regolatrice del Sistema di Neuronetics TMS per uso nel trattamento della depressione.

Lo studio di prova alla cieca verificherà il nuovo trattamento mentre gestendo per questo cosiddetto “effetto del placebo.„ Janicak ha spiegato che questo studio, che comprende un trattamento falsità o (del placebo), è necessario perché alcuni pazienti migliorano semplicemente dovuto l'attenzione aggiunta essi riceve in uno studio della ricerca. Nè il medico nè il paziente conoscerà il quale trattamento, l'attivo TMS o il placebo, sta usando. Dopo la fase iniziale del trattamento (quattro - sei settimane), tuttavia, i pazienti possono essere dati il trattamento reale di TMS se i loro sintomi non sono migliorato.

Lo stimolo magnetico Transcranial (TMS) produce gli impulsi di energia magnetica che sono puntati su una parte specifica del cervello, la corteccia prefrontale sinistra. I Ricercatori ritengono che la corteccia prefrontale sinistra sia compresa nell'umore di regolamentazione.

TMS produce la stessa quantità di energia magnetica come un commputer standard di MRI. Tuttavia, invece dello sguardo d'aiuto di medici dentro l'organismo per diagnosticare la malattia, gli impulsi di energia magnetica producono un campo elettrico che i ricercatori ritengono i cambiamenti positivi di cause nell'umore.

“La quantità di energia consegnata al cervello è molto piccola e molto messo a fuoco,„ Janicak ha detto. I Pazienti rimangono completamente svegli durante la procedura minuta del paziente esterno 45 e possono andare circa la loro attività normale prima e dopo la procedura. TMS è eseguito senza anestesia e non causa la perdita di memoria come a volte è trovato con l'uso di ECT. I Pazienti che si qualificano per la prova inizialmente riceveranno 30 sessioni durante sei settimane.

L'Istituto della Salute mentale Nazionale riferisce che la depressione pregiudica più di 18 milione adulti ogni anno. Anche con gli avanzamenti recenti in farmaci antideprimenti, una percentuale significativa dei pazienti avverte gli episodi trattamento-resistenti o ricorrenti della depressione. Alcuni pazienti non possono tollerare i farmaci.

Questo nuovo studio della ricerca, che fa partecipare i centinaia di pazienti in tutta la nazione, sarà una prova chiave. Se i risultati dello studio sono positivi e la procedura di TMS è approvata dagli Stati Uniti FDA, un'assolutamente nuova opzione del trattamento per i pazienti che soffrono dalla depressione sarebbe disponibile.

L'Attività  sta invitando i pazienti qualificati a offrirsi volontariamente per partecipare a questo studio. Per qualificarsi, i pazienti devono essere:

  • fra 18 e 70 anni.
  • soffrendo da un disordine depressivo importante.
  • capace di fornire documentazione scritta che sono stati trattati senza successo precedentemente con il farmaco antideprimente.

I Pazienti che sono stati diagnosticati con la malattia bipolare (depressione maniacale) o il disordine ossessivo non sono ammissibili partecipare alla prova.

http://www.rush.edu/