Esamini i risultati rilasciati sulla sicurezza degli antideprimente (SSRI)

L'agenzia regolatrice dei prodotti di sanità e delle medicine (MHRA) ha pubblicato il nuovo consiglio ai pazienti ed a medici circa il gruppo di antideprimente conosciuti come SSRI, oggi.

Il consiglio aggiornato segue il più grande ed esame più accurato degli antideprimente selettivi degli inibitori di ricaptazione (SSRI) della serotonina, da un gruppo di medici specialisti indipendente. L'esame, che ha esaminato le centinaia di test clinici, è stato installato per esaminare la sicurezza di SSRIs, con particolare rilievo sulle reazioni suicidi possibili di ritiro e di comportamento.

I risultati di esame sono:

  • Ci dovrebbero essere avvisi rinforzati circa il rischio di avvertire le reazioni di ritiro alla conclusione di un corso del trattamento con SSRIs

  • Nella maggior parte dei casi, la dose raccomandata più bassa di SSRI dovrebbe essere prescritta.

  • Dai dati disponibili di test clinico, sia pubblicati che non pubblicati, da un aumento modesto nel rischio di pensieri suicidi e da un autolesionismo per SSRIs ha paragonato a placebo non può essere eliminato.

  • C'è prova concreta dai grandi studi di popolazione che non c'è chiaro aumento nel rischio di suicidio da SSRIs ha confrontato ad altri antideprimente.

  • Il video paziente attento e frequente dai professionisti di sanità e se del caso dall'altra personale che dispensa le cure, è importante nelle fasi iniziali di trattamento.

  • I giovani adulti dovrebbero essere riflessi molto attentamente, come misura precauzionale, quando è trattato con SSRI.

  • Il CSM egualmente ha raccomandato che in ulteriore ricerca sulla sicurezza e sull'efficacia di SSRIs, i giovani adulti dovrebbero essere valutati esclusivamente.

Il comitato della sicurezza delle medicine egualmente ha raccomandato che il trattamento con la venlafaxina (Efexor) dovrebbe essere iniziato soltanto dagli specialisti e là dovrebbe essere disposizioni sul posto per controllo in corso del paziente. I pazienti con la malattia di cuore non dovrebbero essere dati la venlafaxina affatto.

Il nuovo consiglio per i più forti e più chiari avvisi in determinate aree provocherà i cambiamenti agli opuscoli pazienti di informazioni con le medicine.

Il legno del professor Risonanza, amministratore delegato del MHRA, ha detto:

“Il gruppo di esperti di CSM ora ha consegnato il consiglio completo sull'uso di queste droghe in bambini, in giovani ed in adulti seguenti un esame accurato di tutta la prova disponibile. Ciò dà i genitori, i pazienti e coloro che tratta queste malattie devastanti e debilitanti le informazioni che devono prendere le decisioni informate circa il trattamento.

“SSRIs è un gruppo importante di medicine, che aiutano i pazienti che soffrono la malattia depressiva. I vantaggi di SSRIs in adulti ancora sono considerati di superare il rischio in peso di reazioni di droga avverse. I pazienti corrente che catturano la venlafaxina non dovrebbero smettere di catturare la loro medicina ma dovrebbero consultare il loro medico per consiglio sul trattamento come dovrebbe pazienti catturare l'altro SSRIs che stanno avvertendo tutti gli effetti secondari o sono interessati circa il loro trattamento„.

Il professor Louis Appleby, Direttore nazionale per la salute mentale, ha detto:

“Il CSM ha consegnato mai una delle rassegne complete di classe A di medicine da completare ed è stato lavoro scrupoloso, esaminante letteralmente la prova dalle centinaia di test clinici. Che cosa ora è importante è che il loro consiglio è messo in pratica. La pubblicazione delle linee guida PIACEVOLI ci dà gli strumenti per fare il processo in moda da potere prendere insieme pazienti ed i prescrittori le decisioni più bene informate.„