Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La selezione Mirata A dei gruppi ad alto rischio per herpes genitale può impedire la trasmissione di malattia

L'Identificazione della gente asintomatica con l'infezione di herpes genitale attraverso selezione mirata a dei gruppi ad alto rischio può impedire la trasmissione di malattia. Tuttavia, la selezione diffusa delle donne incinte è improbabile da diminuire l'avvenimento di herpes in neonati, secondo un articolo nell'emissione del 1° gennaio delle Malattie Infettive Cliniche, ora accessibile in linea.

Tipo del Virus Herpes simplex - 2 (HSV-2) infettano più di un quinto della popolazione degli Stati Uniti, ma circa 90 di per cento di quella gente sono ignari che sono infettate, poiché la maggior parte non avvertono alcuni sintomi. In questo caso, sebbene, l'ignoranza non sia beatitudine--una persona infettata con HSV-2 può passare unknowingly il virus ai partner sessuali ed ha un rischio raddoppiato di contratto del HIV dal sesso non protetto.

La Selezione per HSV-2 è diventato possibile con l'arrivo di un'analisi del sangue che può individuare gli anticorpi al virus. Un comitato degli esperti nella malattia sessualmente trasmessa (STD) nella California ha considerato i rischi potenziali ed i vantaggi di selezione HSV-2 in quattro gruppi di gente asintomatica: la gente ad ad alto rischio per gli STDs, gente HIV positiva, la gente di cui i partner hanno HSV-2 e donne incinte. Gli autori hanno trovato che i primi tre gruppi sono probabili trarre giovamento da selezione per HSV-2. Le persone Infettate potrebbero essere consigliate per quanto riguarda uso del preservativo e consigliarsi circa il cambiamento del loro comportamento per diminuire il rischio di acquisto del HIV o di trasmissione del herpes genitale.

Tuttavia, l'articolo ha concluso che le donne incinte che non sono Affette da HIV e di cui i partner non hanno herpes genitale non dovrebbero essere schermate generalmente per HSV-2. Gli autori hanno rifiutato la selezione universale delle donne incinte per HSV-2 perché c'era poca prova che i risultati dei test piombo alla prevenzione sicura ed efficace della trasmissione di malattia ai neonati. La Maggior Parte delle donne che hanno avute herpes genitale per tre mesi o più lungamente hanno anticorpi che dovrebbero proteggere i loro bambini dall'infezione. Le Donne che hanno contrattato appena HSV-2 sono all'elevato rischio di passare il herpes genitale ai neonati, ma non hanno sviluppato gli anticorpi ancora, in modo da alla prova di selezione non mostra l'infezione. Se una donna incinta sa che il suo partner ha herpes genitale, può ridurre il suo rischio di contratto della malattia e di trasmissione al suo bambino evitando il sesso o usando i preservativi durante il terzo acetonide.

“È circa usando queste prove con prudenza e con il consiglio,„ ha detto Sara Guerry, MD, corrente con la Contea del Dipartimento di Los Angeles dei Servizi Sanitari. Poiché non c'è il trattamento per HSV-2 asintomatico, ha suggerito che medici “dovessero far del benee il pre-consiglio prima di usando queste prove ed essere preparati consigliare in seguito.„

“La Selezione dovrebbe essere fatta prudentemente in popolazioni specifiche,„ ha detto il Dott. Guerry. “A Cui state provando siete uno STD cronico e incurabile… Dovete assicurarti che la selezione stia facendo migliore di danno,„ il Dott. Guerry ha detto.

http://www.idsociety.org