Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il paclitaxel della droga di Cancro può diminuire gli effetti contrari del Morbo di Alzheimer

In una prova preclinica di efficacia, il paclitaxel della droga di cancro (Paxceed) - a cui esercita i sui effetti legando e l'interno di stabilizzazione dei microtubuli cella-ha diminuito gli effetti contrari della patologia (AD) del tipo di malattia di Alzheimer in un modello del mouse.

I Ricercatori dalla Scuola di Medicina dell'Università Della Pennsylvania hanno indicato che la droga distabilizzazione Paxceed aiuta corretto i problemi causati dai proteina tau agglutinati nelle cellule nervose dei mouse. “La Nostra speranza è quella droghe distabilizzazione potrebbe essere usata per curare Alzheimer ed altre malattie relative,„ dice John Q. Trojanowski, il MD, il PhD, Direttore dell'Istituto su Invecchiamento e del Co-direttore del Centro per la Ricerca di Malattia di Neurodegenerative e del Programma Mariano di S. Ware Alzheimer a Penn. Questa ricerca compare nell'edizione online in anticipo del 20 dicembre degli Atti dell'Accademia Nazionale delle Scienze.

Gli amiloidi di Tau misshapened, proteine insolubili che si agglutinano nel cervello ed altrove e causano una miriade di malattie debilitanti. Poiché molte malattie neurodegenerative dividono o contribuiscono a questa patologia, il fuoco della terapia è stato sulle droghe quello smembramento questi cumuli. La Virginia M. - Y. Lee, PhD, Direttore del Centro per la Ricerca di Malattia di Neurodegenerative e Trojanowski ha introdotto il concetto di usando le droghe distabilizzazione durante una decade fa e questo è il primo studio per confermare il loro potenziale come nuova classe di droga per i disordini neurodegenerative. “Ora ognuno è messo a fuoco sulle droghe che interrompono la proteina cumulata,„ dice Trojanowski. “Stiamo lavorando a quello anche, ma egualmente abbiamo voluto trovare una droga che sostituisce la tau agglutinata in neuroni malati.„

le droghe dell'Microtubulo-Associazione derivate dagli impianti (taxol) e da altri organismi biologici quali le spugne (discodermolides) sono state usate come droghe anticancro perché impediscono alle celle di dividersi. Fanno questa mediante la conservazione dei microtubuli stabilizzati, che blocca la divisione cellulare e causa la morte delle cellule. I Microtubuli sono strutture della proteina trovate all'interno delle celle.

Poiché i neuroni non si dividono, Paxceed non li pregiudica come normalmente dividendo le celle e le celle del tumore. Invece, le droghe dell'microtubulo-associazione hanno altri effetti in cellule nervose simili alla funzione della tau della proteina.

La Tau lega i microtubuli, il sistema di strada principale degli assoni in cellule nervose. Mutazioni nei neuroni di causa del gene di tau per perdere la loro capacità di inviare col passare del tempo e portare i segnali. “Queste sono proteine che tutti abbiamo nei nostri cervelli e, finchè restano la sostanza solubile e profilatura correttamente, là non siamo malattia,„ dice Trojanowski. “Quando questi misfolded le proteine cumulo e lamiere sottili del modulo ha chiamato le fibrille che si accumulano nelle parti differenti del cervello, quella è quando le cose vanno storto.„ Ciò accade quando il proteosome-isn't di disposizione- dell'immondizia delle cellule che lavora correttamente o è sopraffatta, causante tali influenze come morte delle cellule, sforzo ossidativo ed in questo caso trasporto axonal alterato, che è collegato a molte malattie neurodegenerative. Il trasporto axonal Alterato delle proteine ed altri carichi stati necessarie per mantenere le sinapsi può causare la perdita delle cellule nervose con demenza successiva, parkinsonismo o abilità motorie indebolite in muscoli periferici ed atrofia successiva del muscolo.

La tau della proteina, come Paxceed (o altri prodotti naturali quali i taxani e i discodermolides), è richiesta per stabilizzare il microtubulo. “Pensi alla tau come la traversina della pista del treno del microtubulo,„ dice Trojanowski. “Le piste tratteranno il traffico finchè sono parallele e ci sono substrati per il trasporto. Se le traversine mancano, le piste vacilleranno ed il treno colerà le piste.„

In un neurone malato, la tau è agglutinata nei cumuli, in modo dalle traversine del microtubulo mancano, le piste si rompono e la trasmissione dei segnali del nervo viene a mancare. Nelle speranze di ripristino delle piste del microtubulo alla loro struttura complementare originale, i ricercatori hanno dato i mouse Paxceed per sostituire la tau non disponibile di now. Il gruppo, piombo dal Recipiente Zhang, PhD, un Ricercatore Senior della Ricerca nel laboratorio di Lee e di Trojanowski, ha dato alla tau i mouse transgenici iniezioni settimanali di Paxceed ad una dose di minimo e massima per 12 settimane. Ad entrambe le dosi, più proteina ha viaggiato giù l'assone spinale e la densità dei microtubuli era maggior nei mouse Paxceed-Trattati. Le droghe egualmente hanno diminuito il danno del motore nei mouse transgenici di tau.

Poiché le droghe dell'microtubulo-associazione quale Paxceed sono approvate per la cura dei pazienti con il cancro e un numero limitato di altre malattie, potrebbe essere possibile da muoversi rapidamente verso i test clinici di questi tipi di composti, dice i ricercatori. Tuttavia, sarà necessario da trovare le droghe dell'microtubulo-associazione che possono attraversare la barriera ematomeningea, in cui possono esercitare i loro effetti benefici sulle cellule nervose dentro il cervello.

I co-author di Penn sono: Sharon Shively, Jennifer Bruce, Edward B. Lee, Sharon X. Xie, Sonali Joyce, "chi" Li, con colleghi Arpita Maiti, Fara Lakhani, Gaye McDonald-Jones e Philip M. Toleikis di Angiotech Pharmaceticals, Inc. (Vancouver, BC). La ricerca è stata costituita un fondo per dagli Istituti Nazionali di Salubrità, delle Fondamenta di Oxford, del Programma Mariano di S. Ware Alzheimer e di Angiotech. DRS. Trojanowski e Lee non tengono interessi finanziari in Angiotech.

http://www.med.upenn.edu/