Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La sindrome delle gambe senza riposo underdiagnosed in capretti

Un nuovo studio della clinica di Mayo per la prima volta ha stabilito le tariffe della sindrome delle gambe senza riposo in bambini, trovanti che quasi 6 per cento dei bambini veduti nella clinica del sonno di Mayo avessero la malattia. Lo studio, pubblicato nell'emissione di questo mese degli annali della neurologia, egualmente nota che i fattori di rischio più comuni per la malattia in capretti sono storia della famiglia della sindrome delle gambe senza riposo e della carenza di ferro.

“La sindrome delle gambe senza riposo underdiagnosed in capretti,„ dice Suresh Kotagal, M.D., presidenza della neurologia pediatrica della clinica di Mayo e uno specialista di sonno. “Se esaminate i bambini con la caduta della difficoltà addormentata, vederete un numero equo avere cosciotti agitati. Finora, ci sono stati rapporti sporadici di caso, ma nessuno ha studiato un più grande gruppo di bambini, esaminante i bambini con i reclami di insonnia in generale per vedere quanto hanno avuti sindrome delle gambe senza riposo.„

Il Dott. Kotagal ed il suo collega Michael Silber, M.B.Ch.B., neurologo della clinica di Mayo e specialista di sonno, indica che la sindrome delle gambe senza riposo può rappresentare alcuna della nozione antichissima “dei dolori crescenti.„

“È stato conosciuto per le decadi che i bambini hanno “dolori crescenti, “„ dice il Dott. Kotagal. “Gli studi da altri ricercatori ora hanno indicato che i dolori crescenti in alcuni bambini possono realmente essere sindrome delle gambe senza riposo.„

Il Dott. Kotagal dice che mentre “i dolori crescenti„ rari possono essere immateriali, genitori e bambini dovrebbe essere attento per un reticolo abituale di disagio negli arti intorno ad ora di andare a letto.

“I dolori crescenti occasionale sono niente preoccuparsi circa, ma i dolori crescenti ogni notte possono essere sindrome delle gambe senza riposo,„ dice. “È come il fatto che qualcuno potrebbe russare l'uno o due giorno un il mese, ma se accade ogni notte, può essere qualcosa che abbia bisogno del primo soccorso.„

Lo studio ha esaminato le registrazioni di 538 bambini che erano stati veduti nel programma pediatrico di disordini di sonno alla clinica di Mayo fra gennaio 2000 e marzo 2004. I nuovi, criteri diagnostici rigidamente definiti stabiliti da una conferenza di consenso degli istituti della sanità nazionali e le fondamenta internazionali di sindrome delle gambe senza riposo nel 2003 hanno permesso che i ricercatori della clinica di Mayo classificassero i loro 32 pazienti come avendo i cosciotti agitati probabili in nove casi e sindrome delle gambe senza riposo definita in 23 casi. Quelli nel gruppo probabile di sindrome delle gambe senza riposo erano più probabili essere più giovani. I sintomi più comuni erano difficoltà che ottiene di dormire o che resta addormentata, che ha pregiudicato 87,5 per cento. Una comunanza nei pazienti di sindrome delle gambe senza riposo era un basso livello del ferro nel sangue (come misurato dalla ferritina del siero) veduto in 83 per cento dei pazienti, la spiegazione per cui è sconosciuta, secondo il Dott. Kotagal.

“Riguardo alla carenza di ferro, non sappiamo se è la dieta o una predisposizione genetica ai bassi livelli del ferro,„ diciamo il Dott. Kotagal. DRS. Kotagal e Silber egualmente hanno trovato la storia della famiglia della sindrome delle gambe senza riposo in 23 su 32 pazienti identificati per avere sindrome delle gambe senza riposo nello studio, o 72 per cento. La madre del bambino era tre volte più probabile essere il genitore influenzato con la sindrome delle gambe senza riposo.

“C'sembra essere una forte componente genetica nella sindrome delle gambe senza riposo,„ dice il Dott. Kotagal. “Molto spesso quando catturano l'anamnesi con il bambino, i genitori dica che hanno un simile stato.„

Una caratteristica supplementare veduta in 25 per cento dei pazienti era distrazione.

I ricercatori notano che i sintomi dei cosciotti agitati si presentano il più spesso nella sera o intorno ad ora di andare a letto. I sintomi includono il disagio o il bisogno necessario muovere i cosciotti, che è alleviato muovendosi intorno.

“I bambini lo descrivono molto spesso come “crawlies terrificanti,„ come “i ouchies„ o “owies, “„ dice il Dott. Kotagal. “Ritiene come gli errori che strisciano sui cosciotti. Un bambino lo ha descritto come sensibilità come stava camminando comunque neve. C'è egualmente uno stimolo incontrollabile a muovere i cosciotti.„

Il Dott. Kotagal ritiene che sia importante riconoscere e trattare questa circostanza, come ostacola lo stile di vita di un bambino. “Se influenze la qualità di vita,„ dice. “Svegliano frequentemente nella notte. Svegliano stanco. Possono anche essere disattente durante il giorno.„ Il risultato a lungo termine della sindrome delle gambe senza riposo di infanzia non è conosciuto, secondo il Dott. Kotagal, ma è trattabile facendo uso dei farmaci che aumentano i livelli di dopamina nel sistema nervoso centrale. Il Dott. Kotagal nota che è provato che il ferro sembra essere molto importante alla sintesi di dopamina nell'organismo. Dice che non c' è ancora prova sufficiente, tuttavia, che il trattamento con le guide del ferro allevii la sindrome delle gambe senza riposo in bambini.

Il Dott. Kotagal indica che ci possono essere connessioni fra la sindrome delle gambe senza riposo ed il disordine dell'iperattività di deficit di attenzione. I trattamenti per entrambe le circostanze indirizzano piuttosto lo stesso squilibrio chimico, lui nota.

“Quando esaminiamo i capretti che hanno fatto diminuire la curva dell'attenzione, oltre un terzo di loro avrà apnea nel sonno o sindrome delle gambe senza riposo,„ dice. “Possiamo dire che va più ulteriormente affermare il fatto che la distrazione è multifattoriale -- dovuto la depressione, l'ansia, i fattori di sforzo nella vita del bambino, l'ostruzione dei passaggi respiranti, l'apnea nel sonno o i cosciotti agitati. Dobbiamo esaminare tutte queste possibilità.„