Sindrome policistica dell'ovaia (PCOS), il disordine endocrino più comune fra le donne di riproduttivo-età

La sindrome policistica dell'ovaia (PCOS), il disordine endocrino più comune fra le donne dell'riproduttivo-età, produce un'ampia varietà di cambiamenti dell'organismo con sia le implicazioni fisiche che emozionali per le vittime.

Molte donne con PCOS sono trovate per avere insulino-resistenza, una circostanza che permette che gli eccessivi livelli di insulina circolino nel sangue e che aumenta il rischio per il diabete di tipo 2, l'ipertensione e la malattia di cuore. PCOS è egualmente la causa principale dell'eccesso dell'androgeno in donne. Sebbene questi ormoni “maschii„ esistano normalmente in tutte le donne nelle piccole quantità, gli eccessivi livelli di androgeni piombo spesso allo sviluppo di tali sintomi come l'acne, l'obesità, la crescita di capelli indesiderati nei reticoli maschio tipi e le irregolarità mestruali. PCOS è una delle cause di piombo della sterilità in donne.

Poiché i questionari generici destinati per misurare la qualità di vita correlata con la salute dei pazienti sono improbabili da catturare l'impatto completo della circostanza o da individuare i piccoli ma miglioramenti significativi nella terapia, in ricercatori alla McMaster University in Ontario e nell'università di Alabama, Birmingham (UAB) ha sviluppato un questionario PCOS-specifico. È il primo strumento di salubrità-stato per misurare la disfunzione in relazione con la malattia nelle vittime di PCOS per uso nei test clinici e nell'altra ricerca.

Il questionario policistico di sindrome dell'ovaia (PCOSQ) è descritto nell'edizione di dicembre del giornale dell'epidemiologia clinica. Uno degli autori dell'articolo, “qualità di vita correlata con la salute in donne con la sindrome policistica dell'ovaia: La convalida di un questionario autosomministrato,„ è Ricardo A. Azziz, MD, MPH, MBA, presidenza del dipartimento del Cedro-Sinai dell'ostetricia e della ginecologia, Direttore del centro per i disordini In relazione con l'androgeno e direttore esecutivo della società in eccesso dell'androgeno, un organismo di ricerca internazionale. Prima dell'aggiunta del Cedro-Sinai, il Dott. Azziz ha servito da professore nel dipartimento dell'ostetricia e della ginecologia e nel dipartimento di medicina a UAB.

“Quando esaminate una grande popolazione delle donne con la sindrome policistica dell'ovaia, c'è una chiara riduzione della qualità di vita, determinata soprattutto dal irsutismo e dal peso in eccesso. Le buone notizie sono che la percezione di qualità di vita migliora con la terapia,„ dicono il Dott. Azziz, che ora servisce da professore e vicepresidente del dipartimento dell'ostetricia e ginecologia e professore nel dipartimento di medicina alla scuola di medicina di David Geffen al UCLA.

Il Dott. Azziz, che tiene la mano amica della presidenza di Los Angeles nell'ostetricia ed in ginecologia al Cedro-Sinai, è disponibile per le interviste sugli argomenti di eccesso dell'androgeno, PCOS ed emissioni di qualità di vita relative.