Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Forte associazione fra gli alti livelli di acido ialuronico e l'osteoartrite severa

Lo studio di grande, etnico diversa popolazione mostra la forte associazione fra gli alti livelli di acido ialuronico e l'osteoartrite severa delle ginocchia e dei cinorrodi.

Una malattia di giunzione degenerante cronica, osteoartrite (OA) è una causa comune di dolore e dell'inabilità fra gli Americani più anziani. L'OA del ginocchio pregiudica fino a 6 per cento della popolazione più anziana, mentre OA delle influenze del cinorrodo circa altri 3 per cento. Mentre i trattamenti variano, c'è speranza che intervento iniziale - prima che la distruzione unita possa essere veduta chiaramente e misurato sui raggi x immagine-migliori i risultati.

L'esigenza di migliori modi valutare l'attività dell'OA dal suo inizio piombo i ricercatori studiare i biomarcatori possibili, specialmente quelli relativi al volume d'affari dell'osso e della cartilagine. Un biomarcatore è sostanza trovata nel liquido della giunzione o di sangue di cui i livelli possono essere usati per valutare la presenza o l'attività di malattia. Fra i candidati probabili per un biomarcatore per OA è l'acido ialuronico, anche conosciuto come hyaluronan o semplicemente l'ha. L'ha è una componente del tessuto connettivo che ampiamente si distribuisce in tutto l'organismo e svolge un ruolo importante nella funzione unita. Uno studio recente, pubblicato nell'emissione del gennaio 2005 dell'artrite & del reaumatismo, supporta forte la relazione fra produzione aumentata dell'ha ed il rischio aumentato per OA, specificamente delle ginocchia e dei cinorrodi, fra gli uomini e le donne etnico diversi.

Piombo da DRS. Alan L. Elliott e Joanne M. Giordania del centro di ricerca di artrite di Thurston, dell'università di North Carolina a Chapel Hill e del Dott. la Virginia B. Kraus del centro medico di Duke University, lo studio hanno ricavato i sui oggetti da un grande, popolazione locale dei partecipanti al progetto di osteoartrite della contea di Johnston. Il gruppo di studio ha compreso 753 oggetti, compreso 120 uomini afroamericani, 245 donne afroamericane, 199 uomini caucasici e 189 donne caucasiche. L'età media dei partecipanti era solo timida di 62 anni e l'indice di massa corporea medio era dal lato pesante, appena al disopra 30. Degli oggetti totali, 455 hanno avuti delicato al ginocchio severo OA, confermato dalle radiografie. 152 degli oggetti con il ginocchio OA egualmente hanno avuti cinorrodo OA. In 52 di queste persone con OA, la malattia aveva diventato entrambe le ginocchia ed entrambi i cinorrodi.

Il gruppo di ricerca ha ottenuto un campione di sangue da ogni partecipante ed ha analizzato ciascuno per la sua concentrazione di ha. Generale, i Caucasians hanno avuti livelli elevati dell'ha del siero che gli afroamericani e gli uomini hanno avuti livelli elevati dell'ha del siero che donne. Le differenze più coercitive nei livelli dell'ha, tuttavia, erano fra i 298 oggetti senza alcuna prova radiografica di OA e i 455 partecipanti di OA - particolarmente quelle con due o più congiungono commovente. Come la presenza e la quantità di partecipazione di OA aumentate, così ha fatto i livelli dell'ha. In media, la concentrazione di ha era più alta in pazienti con il ginocchio severo OA rispetto a quelli nelle fasi moderate della malattia, più alte in pazienti a due ginocchia malate rispetto a quelle ad un singolo ginocchio malato e più alte in pazienti con il cinorrodo OA oltre al ginocchio OA rispetto a quelli al ginocchio OA da solo. Quando il regolato per origine etnica, il sesso, l'età e BMI, le associazioni fra i livelli elevati dell'ha e tutte le definizioni di stato di OA è rimanere statisticamente significativo.

Inoltre significativamente, i ricercatori non hanno trovato correlazioni indipendenti fra i livelli elevati di ha ed altri stati di salute sfavorevoli riferiti dagli oggetti, compresi ipertensione, il diabete, malattia polmonare cronica, fegato persistente, rene, vescica e problemi della prostata e cancro. Soltanto una circostanza ha mostrato una relazione indipendente continua con l'ha elevato dopo adeguamento statistico: gotta, che, come OA, è tracciata da infiammazione e da danno uniti.

“I risultati di questo studio indicano che le misure dell'ha del siero sono utili per la valutazione del caricamento globale di OA,„ le note del Dott. Elliott. “La mancanza di associazioni indipendenti dei livelli dell'ha del siero con parecchi stati del comorbid connessi comunemente con OA più ulteriormente supporta la sua promessa nello studio su OA.„