Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Più dati hanno avuto bisogno di su che cosa è efficace per le vampate di calore

Un esperto nell'università del Michigan su menopausa dice che un nuovo studio che indica placebi funziona come pure droghe antideprimenti per aiutare le manifestazioni delle vampate di calore quanto la più ricerca è necessario circa che sollievo dei pazienti di elasticità.

Nancy Reame, uno scienziato di professione d'infermiera di U-M, è stata invitata dalla menopausa del giornale a valutare un nuovo studio pubblicato nell'odierna emissione. Gli studi sono stati intrapresi in Finlandia, piombo dal Dott. Eila Suvanto-Luukkonen. L'editoriale di Reame, chiamato “la scienza emergente di sollievo della vampata di calore: Legittimare “il obecalp„ effetto,„ è nella stessa emissione. “Obecalp„ è placebo compitato indietro.

“Queste droghe farmaceutiche hanno funzionato. C'era miglioramento significativo in 60 - 70 per cento delle donne che hanno catturato due classi popolari di antideprimente. Il problema era il placebo egualmente ha avuto lo stesso effetto,„ ha detto Reame, il professore di Dumas delle tombe di Rhetaugh di professione d'infermiera al U-M.

Suvanto-Luukkonen ha intrapreso gli studi di nove mesi degli antideprimente- selettivi dell'inibitore di ricaptazione (SSRI) della serotonina in primo luogo studia più lungamente di 12 settimana-che evidenziato poca differenza fra i placebi e gli antideprimente per le vampate di calore.

“Non prestiamo molta attenzione in un modo scientifico a perché un placebo funziona,„ abbiamo detto Reame, anche un ricercatore con il programma riproduttivo di scienze di U-M.

Reame ha suggerito che fosse donne possibili che soffrono le vampate di calore rispondesse ai professionisti di sanità che creano un ambiente preoccupantesi e gestiscono i sintomi in un modo olistico in collaborazione con il paziente. Se quello è il caso, dice, la droga stessa potrebbe essere meno importante che il pacchetto totale dato da un medico o da un infermiere.

“C'è un senso che un placebo è una cattiva cosa,„ lei ha detto. “Voglio girare quello intorno e pensare come guarigione di auto.

“Dobbiamo apprezzare il valore di fornitura dell'ambiente terapeutico in cui il paziente ottiene i vantaggi dall'intera interazione di sanità, oltre a qualsiasi effetto della droga,„ Reame ha detto.

Autorigenerante comprende un'intera gamma di attività che diminuiscono l'ansia e sfruttano la capacità del paziente di promuovere il suo proprio benessere. Nel caso delle donne della menopausa, significa la cattura del controllo dei vostri propri sintomi convincendo la buona formazione dal fornitore di cure mediche, facendo uso dei diari quotidiani per tenere la carreggiata le vampate di calore, il video loro quando sono le più ingombranti, la riflessione sulla loro severità e la cattura dell'inventario sistematico di comportamento relativamente alle vampate di calore.

Tutto il questo accade come componente di uno studio scientifico come quello su SSRIs. Il trattamento spinge le donne a prestare attenzione attenta alle loro esperienze con la gente interessata che le aiuta per tenere la carreggiata i loro dati mentre egualmente stanno catturando le pillole che credono potrebbero lavorare, Reame hanno notato.

Reame ha detto la comprensione di tutti gli effetti del trattamento, non appena impatto del farmaco da vendere su ricetta medica, specialmente è necessario in un periodo in cui le donne sono si sono preoccupate per i rischi sanitari potenziali connessi con la terapia di sostituzione di ormone, un modo popolare di indirizzo della menopausa.

Per esempio, ha detto, una serie di studi indicano che in profondità respirare è efficace nelle vampate di calore d'acquietamento. Similmente, una serie di studi su dolore mostrano le risposte biochimiche aauto-curativo-cui questo studio chiama il placebo.

Per capire meglio un nuovo approccio integrato al trattamento della menopausa, Reame sta cominciando una prova su scala ridotta del cohosh di erbe comunemente usato del nero di supplemento per le vampate di calore.

Facendo uso di piccola concessione dal U-M per lo studio pilota, Reame ed i suoi collaboratori della neuroscienza dalla scuola di medicina di U-M esamineranno gli effetti di cohosh nero sul cervello e sui livelli di ormone. Gli studi precedenti hanno fatto lo stessi per la terapia dell'estrogeno, in modo dal gruppo di Reame cercherà le similarità fra cohosh nero e gli effetti dell'estrogeno negli organismi delle donne.

Reame ha detto che vede due possibilità principali per la forte prova aneddotica che le donne ottengono il sollievo da cohosh nero:

  • Il cohosh nero sta funzionando come stimolatore dell'estrogeno, generante una simile risposta fisica a catturare i supplementi dell'estrogeno.

  • Il cohosh nero avvia la risposta del placebo, diminuente le vampate di calore con qualcosa all'infuori di un itinerario biochimico dell'estrogeno.

Reame esaminerà i ricevitori chimici nella parte del cervello che risponde alle droghe del narcotico. Negli studi di dolore, questi prodotti chimici sono stimolati spesso dai placebi in quegli oggetti che ottengono il sollievo dai placebi, ha detto, indicante lo non è semplicemente “tutti nella vostra testa„ ma in una risposta fisica altrettanto potente quanto quella generata dai prodotti farmaceutici.