Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuovo metodo di rappresentazione che può fornire una più chiara diagnosi di cancro al seno

I ricercatori a salubrità dell'Oregon & al centro di ricerca avanzato della rappresentazione dell'università di scienza (AIRC) stanno mettendo a punto un nuovo metodo della rappresentazione che può fornire una più chiara diagnosi di cancro al seno.

La ricerca è pubblicata nell'ultima edizione del giornale a risonanza magnetica nella medicina. Direttore Charles Springer, Ph.D. di AIRC, è autore senior ed il gestore di AIRC, Xin Li, Ph.D., è primo autore di nuovo documento, con William Rooney, Ph.D., facoltà di AIRC. Il professor Springer egualmente tiene le nomine nell'istituto del Cancro di OHSU e nel dipartimento di assistenza tecnica biomedica.

“Questa tecnica comprende un nuovo metodo per l'interpretazione delle informazioni riunite con MRI,„ Springer spiegato. “La tecnica comprende riconoscere che determinati beni dei segnali di MRI possono cambiare durante l'esame, tanto come il cambiamento del tempo di otturazione di una macchina fotografica. Su una macchina fotografica, un tempo di otturazione veloce può fare un'automobile di accelerazione guardare come se stia stando fermo. Un tempo di otturazione più lento può provocare una foto che mostra l'automobile che offusca dopo la macchina fotografica. Questo principio, una volta applicato correttamente alla rappresentazione di MRI, può fornire più informazione esatta. Nel caso di MRI, l'offuscamento non è dell'immagine reale, ma di tempo i corsi del MRI segnala.„

La tecnologia di imaging a risonanza magnetica combina l'uso dei magneti potenti e degli impulsi dell'onda radio. Il magnete influenza la magnetizzazione delle molecole di acqua dell'organismo. I segnali radio che sono ricevuti da questo possono essere convertiti in rappresentazione visiva.

Il concetto di tempo di otturazione permette che i ricercatori regolino la matematica del programma informatico che analizza i segnali rappresentare il movimento delle molecole di acqua dentro e fuori dei compartimenti cellulari in tessuto malato e sano. Quando il SIG. tempo di otturazione aumenta, questo movimento sembra rallentare. Nel caso dei tumori, facendo uso dell'analisi di tempo di otturazione indica non solo più chiaro le posizioni dei tumori, egualmente permette che i ricercatori distinguano fra i tumori maligni ed i tumori benigni.

Per condurre questo progetto di ricerca, gli scienziati hanno analizzato i dati da sei pazienti identificati come avendo tumori del petto con i mammogrammi (raggi x.) Nelle procedure condotte dai collaboratori DRS di ricerca di New York. Wei Huang, Alina Tudorica e Thomas Yankeelov della Stony Brook University e del laboratorio nazionale di Brookhaven, i pazienti sono stati iniettati con un agente di contrasto, che gli atti come un MRI tingono e fornisce le più chiare immagini. I pazienti hanno ricevuto le scansioni di MRI come la tintura passata attraverso i tumori. I corsi di tempo dei segnali di MRI sono stati analizzati con il modello di tempo di otturazione. I risultati hanno mostrato le aree sensibili soltanto nelle immagini dei tumori maligni ma non nei tumori benigni (tre dei casi). Questa distinzione completa non era il caso facendo uso della tecnica di risonanza magnetica standard e non c'era distinzione facendo uso della mammografia. I risultati di patologia su questi tumori hanno confermato l'accuratezza di nuova prova di MRI.

“Mentre la ricerca continuata è richiesta, crediamo che MRI analizzato tempo di otturazione potrebbe trasformarsi in in uno strumento potente per la diagnosi ed il trattamento di cancro al seno ed in quasi qualunque altro modulo di cancro come pure molte altre patologie,„ hanno spiegato Springer. “Il tempo di otturazione è un concetto molto generale ed applica alle grande molte tecniche di risonanza magnetica differenti.„

“Siamo fortunati reclutare il Dott. Springer ed il suo gruppo per piombo le attività di ricerca della rappresentazione a OHSU ed all'istituto del Cancro di OHSU.„ Jr. detto di Grover C. Bagby, M.D., Direttore dell'istituto del Cancro di OHSU. “Il suo modello “di tempo di otturazione„ ha il potenziale di cambiamento del nostro approccio a screening dei tumori in generale e può anche svolgere un ruolo nella determinazione degli effetti iniziali del trattamento. I risultati egualmente offrono un'occasione unica dei ricercatori del cancro disfare le cause molecolari di base delle impronte differenti di immagine.„