Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il collegamento potenziale dei ritrovamenti di studio da contribuire a trovare ha bloccato le arterie del cuore

Un'analisi del sangue congiuntamente ad una prova di sforzo può contribuire meglio a determinare se qualcuno è probabile avere un'arteria bloccata del cuore, secondo uno studio da medici all'ospedale di provvidenza in Southfield, Mich. Lo studio è stato presentato oggi all'istituto universitario di 2005 americani della sessione scientifica della cardiologia a Orlando.

L'analisi del sangue misura il livello di myeloperoxidase o di MPO, nella circolazione sanguigna. MPO è un enzima rilasciato dai globuli di bianco di malattia-combattimento. In uno studio di 83 pazienti, medici hanno trovato che quando i livelli aumentati di MPO erano presenti nella gente con una prova di sforzo anormale, erano più probabili avere un'arteria bloccata.

“La ricerca precedente ci ha indicati che quello i livelli elevati di MPO possono essere un indicatore per la malattia di cuore,„ dice Shukri David, M.D., capo della cardiologia all'ospedale di provvidenza.

“Crediamo che questo sia il primo studio per indicare che quando una prova di sforzo è anormale ed il livello di MPO è aumentato, le probabilità di avere un'arteria bloccata egualmente sono aumentate. Mentre il gruppo di studio era relativamente piccolo, i risultati indicano che questo potrebbe fornire a medici un migliore modo valutare la presenza di coronaropatia e se una procedura dilagante è necessaria.„

29 pazienti nello studio hanno avuti una prova di sforzo del miocardio positiva della rappresentazione di aspersione.

La prova comprende un'iniezione di una piccola quantità di materiale radioattivo che circola nella circolazione sanguigna per mostrare se il muscolo di cuore sta ricevendo l'offerta di sangue adeguata. Facendo uso di un angiogramma coronario per rivelare le dimensioni e la severità dei bloccaggi, medici hanno trovato che i 17 pazienti con i livelli significativamente elevati di MPO hanno avuti un bloccaggio che ha richiesto un trattamento dilagante immediato quale angioplastia del pallone. I 12 pazienti con i bassi livelli di MPO non hanno avuti un bloccaggio significativo e sono stati trattati con i farmaci.

La gente che ha sofferto un attacco di cuore o quelle con una cronologia o una prova delle infezioni affatto del genere si è esclusa dallo studio.

Il Dott. David dice che lo studio egualmente ha fornito più prova della connessione fra l'obesità e la malattia di cuore. Dice che i pazienti obesi nello studio hanno avuti livelli elevati significativamente di MPO. L'ospedale di provvidenza sta preparando intraprendere i più grandi studi per quanto riguarda i livelli di MPO e lo sforzo anormale. L'ospedale egualmente è compreso nell'altra ricerca su MPO come indicatore per la malattia di cuore.

L'ospedale di provvidenza, una clinica universitaria di 459 letti, è un membro di salubrità di St John, il fornitore principale di cura del cuore nel Michigan. L'istituto del cuore di provvidenza offre i servizi diagnostici cardiaci completi e centralizzati compreso ecocardiografia, il laboratorio di cateterizzazione, il ripristino ed i servizi di sostegno della cardiologia in un'unità, fornente ai pazienti, alle famiglie, al personale ed ai medici un ambiente conveniente e piacevole.