Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il vaccino impedisce la polmonite micidiale in bambini africani

Le guide globali di salubrità oggi hanno presentato a nuova rappresentazione della ricerca quella gli infanti di vaccinazione contro lo streptococco pneumoniae -- un batterio che causa la polmonite, la meningite e la sepsi micidiali -- ha potuto diminuire sostanzialmente la morte e la malattia seria fra i bambini nei paesi in via di sviluppo. Se usato ampiamente, un vaccino coniugato pneumococcico ha potuto impedire ogni anno le centinaia di migliaia di morti di bambino.

In uno studio quadriennale, un gruppo piombo dalla felicità BRITANNICA Cutts del Consiglio di ricerca medica vaccinato e seguito oltre 17.000 bambini piccoli in Gambia per studiare se un vaccino che è stato indicato per impedire la malattia pneumococcica nel Sudafrica urbano egualmente funzionerebbe nell'ambiente provocatorio dell'Africa rurale. I risultati, essere pubblicato nell'emissione del 26 marzo di The Lancet, indicano che il vaccino ha diminuito la mortalità di infanzia da 16 per cento in bambini che hanno ricevuto il vaccino coniugato pneumococcico. Questo studio è il primo maggiore ripartito con scelta casuale, test clinico vaccino controllato durante quasi venti anni per mostrare una riduzione statisticamente significativa della mortalità infantile globale.

“I risultati di questa grande promessa della tenuta di prova vaccino per il miglioramento salubrità e dei salvandi vite nelle popolazioni del risorsa-povero,„ ha detto il Dott. Lee Jong-wook, il Direttore Generale dell'organizzazione mondiale della sanità (WHO). “Il compito della comunità internazionale ora è di continuare a lavorare insieme produttivamente per mettere a disposizione il vaccino coniugato pneumococcico ampiamente - dei bambini in Africa, poichè le vite sono perse ogni minuto alla malattia pneumococcica. I bambini d'immunizzazione con il vaccino coniugato pneumococcico in paesi in via di sviluppo saranno un intervento critico verso il raggiungimento dei due terzi di riduzione del tasso di mortalità sotto--cinque, uno scopo dello sviluppo di millennio.„

Lo streptococco pneumoniae, o il pneumococco, è il batterio che causa la malattia pneumococcica. Quando invade i polmoni, questi batteri causano il genere più comune di polmonite batterica e possono poi invadere la circolazione sanguigna (batteriemia) o i tessuti ed i liquidi che circondano il cervello ed il midollo spinale (meningite). Secondo il WHO, la polmonite pneumococcica e la meningite sono ogni anno responsabili di circa 1,6 milione morti, ancora di più della malaria. E più di 90 per cento delle morti pneumococciche di polmonite in bambini si presentano in paesi in via di sviluppo.

Gli studi precedenti avevano indicato che questo vaccino era efficace nella diminuzione del numero delle infezioni pneumococciche in bambini nel Sudafrica urbano. Ma molti dei bambini che soffrono dalla malattia pneumococcica in Africa vivono nelle zone rurali con gli alti tassi di mortalità infantili, nelle tariffe della trasmissione di malaria e molto in ad accesso limitato significativi alla sanità. La Gambia è rappresentante di queste aree ed i risultati dello studio indicano che le morti causate tramite le infezioni pneumococciche in Africa rurale sono evitabili. “I risultati di prova sono altamente positivi e promettenti e per di più, dimostrano che la vaccinazione pneumococcica può impedire queste infezioni serie anche in una regolazione africana rurale,„ hanno detto il professor Cutts.

I garanti di ed i partecipanti a questa riuscita prova hanno compreso l'istituto nazionale dell'allergia e delle malattie infettive (NIAID), parte degli istituti della sanità nazionali (NIH); WHO; Il programma vaccino dei bambini del PERCORSO (CVP); l'agenzia di Stati Uniti per sviluppo internazionale (USAID); Banco di Johns Hopkins Bloomberg della salute pubblica e del centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). I prodotti farmaceutici di Wyeth hanno fornito al vaccino di prova.

Compendio dei risultati di prova

In questa prova:

  • Questo vaccino ha diminuito significativamente l'esigenza dell'ospedalizzazione: i bambini che ricevono il vaccino pneumococcico hanno avuti 15 per cento meno ricoveri ospedalieri che coloro che non ha fatto.
  • Il vaccino coniugato pneumococcico nine-valent era 77 per cento efficaci nell'impedire le infezioni pneumococciche causate dai sierotipi vaccino.
  • Di conseguenza, c'erano 37 per cento meno casi di polmonite nei bambini che hanno ricevuto il vaccino rispetto ai bambini che hanno ricevuto il vaccino di controllo.

Lavorando con Alliance globale per i vaccini e l'immunizzazione (GAVI), i prodotti farmaceutici di Wyeth ha offerto fornire il Prevnar vaccino coniugato pneumococcico in Gambia per introduzione nel loro programma nazionale di immunizzazione. Wyeth egualmente sta funzionando con il PneumoADIP di GAVI ed altri partner di salute pubblica per facilitare l'accesso a Prevnar ed i vaccini coniugati pneumococcici futuri con copertura ampliata del sierotipo ai bambini in paesi in via di sviluppo.

La prova vaccino pneumococcica della Gambia

La prova vaccino della Gambia era ripartita le probabilità su, la prova alla cieca, prova gestita placebo -- il più scientifico la progettazione rigorosa per un test clinico -- dell'efficacia del vaccino coniugato pneumococcico nine-valent contro polmonite, meningite e sepsi. Lo studio è stato effettuato nelle divisioni superiori e centrali del fiume della Gambia fra agosto 2000 e aprile 2004. Tutti e 17.437 gli infanti iscritti alla prova hanno ricevuto il DTP (difterite, tetano e pertosse) ed i vaccini di Hib. I bambini hanno avuti visite di seguito per due anni, in media.

Malattia pneumococcica

La malattia pneumococcica è un'infezione causata dallo streptococco pneumoniae. Quando questi batteri invadono i polmoni, causano il genere più comune di polmonite batterica e possono poi invadere la circolazione sanguigna (batteriemia) e/o i tessuti ed i liquidi che circondano il cervello ed il midollo spinale (meningite). Secondo il WHO, la polmonite pneumococcica e la meningite sono ogni anno responsabili di 700.000 - 1 milione morti di bambino e più di 90 per cento delle morti pneumococciche di polmonite in bambini si presentano in paesi in via di sviluppo.

L'organizzazione mondiale della sanità (WHO)

L'organizzazione mondiale della sanità è l'agenzia specializzata delle nazioni unite per salubrità. È stato stabilito il 7 aprile 1948. Il WHO è obiettivo, come precisato nella sua costituzione, è il raggiungimento da tutta la gente del livello elevato possibile di salubrità. La salubrità è definita in WHO è costituzione come stato di benessere fisico, mentale e sociale completo e non soltanto l'assenza di malattia o di infermità.

L'istituto nazionale dell'allergia e delle malattie infettive (NIAID)

NIAID è una componente degli istituti della sanità nazionali, un'agenzia del ministero degli Stati Uniti dei servizi sanitari e sociali. Supporti di NIAID di base e ricerca applicata per impedire, diagnosticare e trattare le malattie infettive come il HIV/AIDS ed altro sessualmente - infezioni trasmesse, influenza, tubercolosi, malaria e malattia dagli agenti potenziali di bioterrorismo. NIAID egualmente supporta la ricerca su trapianto e sulle malattie in relazione con immune, compreso i disordini, l'asma e le allergie autoimmuni.

L'agenzia degli Stati Uniti per sviluppo internazionale (USAID)

L'agenzia di Stati Uniti per lo sviluppo internazionale ha fornito economico e l'assistenza umanitaria universalmente per più di 40 anni. I programmi dell'agenzia nella salubrità globale rappresentano l'impegno e la determinazione del governo degli Stati Uniti per evitare la sofferenza, salvano le vite e creano un futuro più luminoso per le famiglie nei paesi in via di sviluppo. Dal 1990, USAID ha fornito oltre $2,5 miliardo nell'assistenza aiutare il bambino i programmi di sopravvivenza che salvano le vite dei bambini con gli interventi essenziali ed ha supportato la ricerca per contribuire a sviluppare i nuovi approcci e tecnologie che salvano ogni anno milioni di vite.

Il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC)

Il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) è riconosciuto come l'ente federale del cavo per la protezione della sanità e sicurezza della gente - nel paese ed all'estero, fornenti informazioni credibili per migliorare le decisioni di salubrità e promuoventi la salubrità con le forti associazioni. I servire di CDC da fuoco nazionale per sviluppare e l'applicazione della prevenzione delle malattie e controllo, salute ambientale e promozione della salute ed attività connesse con l'istruzione hanno progettato per migliorare la salubrità della gente degli Stati Uniti.

Il CDC, situato a Atlanta, la Georgia, U.S.A., è un'agenzia del ministero dei servizi sanitari e sociali. Il Dott. Julie L. Gerberding è il Direttore.

Prodotti farmaceutici di Wyeth

Prodotti farmaceutici di Wyeth, una divisione di Wyeth (NYSE: Il COLLEGAMENTO A STELLA), ha prodotti principali nelle aree della sanità delle donne, della malattia cardiovascolare, del sistema nervoso centrale, dell'infiammazione, del trapianto, dell'emofilia, dell'oncologia, dei vaccini e dei prodotti dietetici. Wyeth è una di più grandi da società le farmaceutiche del mondo e di sanità guidate da ricerca dei prodotti. È una guida nella scoperta, lo sviluppo, fabbricazione e vendita dei prodotti farmaceutici, dei vaccini, dei prodotti di biotecnologia e delle medicine senza ricetta medica che migliorano la qualità di vita per la gente universalmente. Le divisioni principali della società comprendono i prodotti farmaceutici di Wyeth, la sanità del consumatore di Wyeth, la nutrizione di Wyeth e la salute degli animali forte di Dodge.

Il programma vaccino dei bambini del PERCORSO (CVP)

Il PERCORSO è un'internazionale, organizzazione no-profit che funziona per creare le soluzioni sostenibili e culturalmente pertinenti che permettono alle comunità universalmente di rompere i cicli di lunga durata di salubrità difficile. Dal 2000, il programma vaccino dei bambini del PERCORSO ha supportato la ricerca pneumococcica di malattia in Africa, in Asia e nel Sudamerica. IL CVP del PERCORSO è stato un partner di finanziamento della prova vaccino pneumococcica dell'efficacia in Gambia dal suo inizio. Il PERCORSO egualmente sta collaborando con i partner per incoraggiare lo sviluppo dei vaccini pneumococcici accessibili per gli infanti nei paesi in via di sviluppo.

Il PERCORSO collabora con i diversi partner del settore privato e del pubblico per raggiungere i sui scopi di missione. Visualizzi http://www.path.org/ per ulteriori informazioni sul PERCORSO, o http://www.childrensvaccine.org/ per informazioni più specifiche sul programma vaccino dei bambini del PERCORSO.

I vaccini pneumococcici hanno accelerato il piano dell'introduzione e di sviluppo (PneumoADIP)

PneumoADIP è un piccolo, gruppo dedicato basato al banco di Johns Hopkins Bloomberg della salute pubblica ed è supportato da una concessione $30 milioni da Alliance globale per i vaccini ed immunizzazione ed il suo partner, il fondo vaccino. La missione di PneumoADIP è di migliorare la sopravvivenza e la salubrità del bambino accelerando la valutazione di e di accedere a a nuovo, vaccini pneumococcici di salvataggio per i bambini del mondo. PneumoADIP mira a raggiungere i sui scopi con le associazioni con i paesi, i donatori, l'accademia, le organizzazioni internazionali e l'industria. PneumoADIP coordina le sue attività con un'alleanza strategica con l'organizzazione mondiale della sanità.

Egualmente visualizzi prego il seguente sito Web per ulteriori informazioni http://www.preventpneumo.org/.