Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Prova importante nella lotta contro il cancro polmonare

L'università due di ricercatori di Kentucky continua il loro lavoro con un vaccino per impedire le ricorrenze del cancro polmonare in pazienti che seguono il trattamento primario della malattia.

I vaccini stanno sviluppandi con la speranza di diminuzione in modo inaccettabile dei tassi alti di progressione di malattia e di ricorrenza veduta nella popolazione trattata del cancro polmonare. Il programma vaccino del cancro ora sta iscrivendo un secondo gruppo degli oggetti per studiare gli effetti del vaccino nei malati di cancro del polmone. Il vaccino è consegnato dopo il trattamento convenzionale con chirurgia, radioterapia o la chemioterapia ed i pazienti valutati per le risposte immunitarie che potrebbero indicare il vantaggio clinico.

Edward A. Hirschowitz, M.D., professore associato di medicina e John Yannelli, Ph.D., professore associato di microbiologia e l'immunologia, entrambe nell'istituto universitario BRITANNICO di medicina, sta usando i globuli bianchi dal sangue dei pazienti per fare il vaccino. Poi amministrano il vaccino al paziente che permette che il sistema immunitario del paziente riconosca e distrugga le celle del tumore che possono piombo alle ricorrenze dopo trattamento del cancro.

“Questa prova è importante nella lotta contro il cancro polmonare perché le terapie mediche supplementari non sono raccomandate generalmente fino a vedere le ricorrenze,„ hanno detto Hirschowitz. “Stiamo usando la finestra fra la ricorrenza medica o chirurgica definitiva del cancro polmonare e di terapia per migliorare la risposta immunitaria ad una ricorrenza del cancro.„

Il vaccino in questo studio usa le celle dentritiche, le celle d'induzione immuni più potenti trovate nel corpo umano. In laboratorio queste celle possono svilupparsi in grandi numeri quindi essere programmate con informazioni del tumore che dirigono il sistema immunitario per riconoscere ed uccidere le celle del tumore nell'organismo.

“il Regno Unito è all'avanguardia di ricerca sul cancro e terapia con questo studio,„ ha detto Yannelli. “Soltanto durante i cinque anni scorsi impari gli scienziati per coltivare queste celle in grandi numeri e per manipolare la loro biologia nella cultura del laboratorio. Di conseguenza, possiamo coltivare sperimentalmente queste celle in laboratorio ed iniettare i pazienti con più di queste celle potenti per costruire le risposte immunitarie alle malattie differenti.„

Nel gruppo precedente i ricercatori hanno avuti i risultati biologici molto positivi e risultati pazienti. In questo secondo gruppo, i ricercatori sperano di curare 30 nuovi pazienti durante due anni. Ogni paziente riceve due iniezioni delle celle dentritiche, diverso un mese. Richiede i sette giorni per fare il vaccino. A seguito del video attento assicurare il vaccino è sicura, l'antigene le celle dentritiche caricate che sono iniettate nel paziente. La seconda dose è amministrata un mese più successivamente.

Inizialmente, le fondamenta di regolamento del tabacco del cancro polmonare del Kentucky hanno dato i ricercatori $200.000 per iniziare il progetto e un supplementare; $500.000 sono stati garantiti dalle fondamenta di ricerca di trattamento del cancro. Recentemente hanno assicurato un'altra concessione affinchè $700.000 avanzino i loro sforzi.

Il Kentucky ha il più alta incidenza del cancro polmonare nel paese. “Il Kentucky ha così problema devastante, sviluppante i vaccini che la ricerca qui è realmente importante. Un flusso apparentemente senza fine dei malati di cancro del polmone veduti nelle nostre cliniche rinforza continuamente l'importanza di questa ricerca. „ ha detto che Hirschowitz “Regno Unito è uno dei centri vaccino prevalenti del cancro polmonare negli Stati Uniti„