Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'orologio interno di 24 ore dell'Organismo si è collegato all'obesità ed al diabete

L'Obesità ed il diabete in entrambi gli adulti e bambini stanno aumentando alle tariffe in modo allarmante ed a una vasta gamma di colpevoli -- parti super di taglia dell'alimento, mancanza di esercizio dovuto la televisione, computer, sviluppo incontrollato suburbano e perdita di classi della palestra, alimenti a rapida preparazione ad alta percentuale di grassi e, di bevande cariche di zucchero e trauma psicologico -- sono stati incolpati di.

Ora i ricercatori dalla Northwestern University e la Sanità Nordoccidentale di Evanston (ENH) hanno segnato qualcosa con esattezza in profondità all'interno del cervello e di altri tessuti che svolge un ruolo importante nella lotta per mantenere un peso sano: l'orologio interno di 24 ore dell'organismo. Il gruppo di ricerca, piombo da un endocrinologo e da un esperto nei ritmi circadiani, ha indicato che un orologio di organismo difettoso o mal allineato, che regolamenta sia il sonno che la fame, può provocare la distruzione sull'organismo e sul suo metabolismo, aumentando la tendenza per l'obesità ed il diabete.

I risultati saranno pubblicati il 21 aprile online dalla Scienza del giornale.

“Appena poichè c'è un meccanismo che fa il battimento di cuore, c'è un orologio che funziona in molte parti del corpo differenti per regolamentare molti sistemi differenti,„ ha detto il Basso di Joseph, M.D., autore senior e assistente universitario di medicina e la neurobiologia e la fisiologia a Nordoccidentale e direttore della divisione dell'endocrinologia e metabolismo a ENH.

“Non conosciamo troppo circa come gli orologi gestiscono il cibo ed il metabolismo in persone normali, ma ora abbiamo indicato che l'obesità e le anomalie nel metabolismo, compreso il diabete, risultano se questo orologio interno sta funzionando male. L'orologio di organismo sta gestendo chiaramente il sistema di segnalazione elaborato del cervello che regolamenta l'appetito.„

“Abbiamo dimostrato che un modello animale con un disregulation circadiano conosciuto -- un mouse con un gene mutante dell'Orologio e così un orologio di organismo impreciso -- ha problemi metabolici, almeno obesità e segni della sindrome metabolica,„ ha detto l'esperto Fred W. Turek, autore principale nel ritmo circadiano sul documento e sul professor della neurobiologia e della fisiologia nell'Istituto Universitario Nordoccidentale di Weinberg delle Arti e delle Scienze.

“Questo fornisce la nuova prova genetica che gli output fisiologici dell'orologio biologico, del sonno e dell'appetito sono collegati ai livelli molecolari e comportamentistici, rendenti le implicazioni sul ruolo della sincronizzazione biologica interna nelle strategie d'ottimizzazione per diminuire e sostenere la perdita di peso derivando sia dalle modifiche di stile di vita che mediche.„

Il gruppo di ricerca egualmente include Joseph S. Takahashi, Walter ed il Professor Di Vetro di Maria Elizabeth nelle Scienze Biologiche E un ricercatore di Howard Hughes Medical Institute a Nordoccidentale, che piombo il gruppo che ha clonato il primo gene circadiano mammifero, Orologio, nel 1997. Questa scoperta ha fornito il modello genetico critico a questo studio riferito nella Scienza.

Gli scienziati hanno esposto i mouse alle diete regolari ed ad alta percentuale di grassi ed hanno confrontato la risposta degli animali mutanti alla risposta degli animali normali. Hanno scoperto che gli animali con la mutazione dell'Orologio non potevano regolamentare il loro peso corporeo in presenza di qualsiasi dieta. L'effetto della mutazione dell'Orologio sul peso corporeo in animali ha alimentato una dieta regolare era simile nella grandezza all'effetto di una dieta ad alta percentuale di grassi in mouse normali. Quando gli animali mutanti dell'Orologio sono stati alimentati una dieta ad alta percentuale di grassi, l'effetto combinato della dieta più la mutazione piombo all'alterazione più severa nel peso corporeo ed ai cambiamenti nel metabolismo. I mouse obesi hanno mostrato le anomalie metaboliche nella secrezione dell'insulina e nell'abilità del fegato allo zucchero della manopola.

L'Obesità è associata con metabolico ed i disordini cardiovascolari citati spesso come la sindrome metabolica, che aumenta il rischio di una persona di sviluppare una malattia seria, hanno detto la Spigola e Turek. Oltre al peso corporeo in eccesso, i fattori comprendono l'ipertensione, livelli elevati dell'insulina ed uno o più livelli di colesterolo anormali e, all'intero livello animale, un'incapacità spendere le calorie in eccesso consumate. Robert H. Eckel, M.D., un autore sul documento di Scienza e sul professor di medicina all'Università di Colorado a Denver ed il Centro di Scienze di Salubrità e sul presidente eletto dell'Associazione Americana del Cuore ed i suoi colleghi ha trovato che gli animali mutanti dell'Orologio avevano diminuito la dissipazione di energia malgrado il bilancio energetico positivo, componente il fenotipo dell'obesità in questi animali.

“I Nostri risultati piombo alle domande provocatorie che richiedono l'indagine successiva,„ hanno detto la Spigola. “È possibile che la perdita di sonno o un cambiamento nei ritmi circadiani potrebbe esacerbare i problemi nell'appetito di regolamentazione? Può essere una questione di non solo quanto mangiate ma quando del giorno mangiate e come quel pregiudica l'organismo. Siete che mangiate per volta del giorno in cui il vostro sistema internamente è stato allineato per metabolizzare l'alimento?„

Circa 18 milione di persone nello Stato Unito hanno diabete e quasi due terzi degli adulti sono di peso eccessivo, che comprende 30 per cento che sono obesi. Insieme, il diabete e l'obesità provocano annualmente quasi 200.000 morti ed esercitano un sociale devastante e un tributo economico dovuto le complicazioni compreso cecità, insufficienza renale, la malattia di cuore ed il colpo.

Gli orologi Biologici funzionano nel cervello come pure il polmone, fegato, cuore e muscoli scheletrici. Gestiscono sopra (Latino per “circa un giorno„) un ciclo di 24 ore e circadiano che governa le funzioni come il sonno ed il risveglio, un resto e un'attività, un bilanciamento fluido, una temperatura corporea, un volume del sangue arterioso, un consumo dell'ossigeno e una secrezione della ghiandola endocrina.

“L'orologio di organismo regolamenta il tempo che andiamo a letto, il tempo ci alziamo ed il tempo otteniamo affamati -- questi sono fattori non psicologici biologici di principi,„ ha detto la Spigola. “Questa unità interna è un sistema fondamentale che è importante a salubrità.„

http://www.northwestern.edu/