Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I punteggi di rischio possono identificare le giovani persone con aterosclerosi

I giovani con le lesioni aterosclerotiche possono essere identificati da un punteggio di rischio calcolato dai fattori della coronaropatia come l'obesità, il sesso, l'età, il colesterolo ed il fumo, secondo un articolo nell'emissione del 25 aprile degli archivi di medicina interna.

Un articolo pubblicato nel 1953 ha descritto un tasso alto di aterosclerosi coronaria avanzata (che si ispessisce e che si indurisce delle pareti dell'arteria dai depositi grassi) nei giovani feriti della guerra di Corea e cinquanta anni di studio ha supportato l'individuazione della malattia in giovani Americani, secondo informazioni di base nell'articolo. “Questi risultati dalle persone sottoposte ad autopsia e viventi indicano che dislipidemia, ipertensione, fumare, iperglicemia ed arterie di danno dell'obesità durante la gioventù e suggeriscono che la prevenzione a lungo raggio di CHD [coronaropatia] dovrebbe cominciare presto nella vita,„ gli autori scrivono.

C. Alex McMahan, Ph.D., dal centro di scienza di salubrità dell'università del Texas, San Antonio e colleghi ha analizzato i dati dai fattori determinanti di Pathobiological di aterosclerosi nello studio della gioventù (PDAY) per determinare se un punteggio (CHD) di rischio della coronaropatia può identificare i giovani con la malattia aterosclerotica avanzata. I pazienti di studio erano la gente invecchiata da 15 a 34 anni che sono morto delle cause esterne (incidenti, omicidi e suicidi).

I ricercatori hanno sviluppato un punteggio di rischio dai fattori di CHD come l'età, il sesso, il fumo e l'obesità identificare le giovani persone con un'alta probabilità di avanzamento delle lesioni aterosclerotiche, con un aumento dell'un-unità che è uguale ad un aumento di un anno nell'età. Un aumento dell'un-unità nel punteggio di rischio è stato associato con una probabilità aumentata 82 per cento delle lesioni nell'arteria coronaria (CA) e un 71 per cento ha aumentato la probabilità delle lesioni nell'aorta addominale. La presenza di lesioni aortiche addominali egualmente ha aumentato la probabilità delle lesioni di CA. Nei pazienti di studio, la prevalenza delle lesioni aumentate con l'età ed era più alta negli uomini che in donne per il CAs, l'arteria coronaria discendente anteriore sinistra (LADCA) e l'arteria coronaria giusta (RCA).

“Gli studi precedenti di PDAY hanno indicato che molti giovani hanno avanzato le lesioni aterosclerotiche e questi studi supportano la strategia di salute pubblica dei giovani incoraggianti per adottare uno stile di vita sano,„ gli autori scrivono. “Lo studio presente indica che un punteggio di rischio, in base alle misure semplici ed economiche, ha distinzione sufficiente che i medici potrebbero identificare e consigliare gli adolescenti ad alto rischio ed i giovani adulti riguardo ai loro fattori di rischio (iperlipidemia, ipertensione, fumare, obesità ed iperglicemia) ed al loro rischio a lungo termine di CHD.„