Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il gioco patologico accompagna la miriade dei disordini psicologici per alcuni veterani

I veterani indiani e ispani americani sono molto più probabili della popolazione in genere essere giocatori patologici e la loro dipendenza probabilmente è accompagnata da parecchi disordini psicologici, secondo uno studio di 1.221 tali veterano negli Stati Uniti centrali del nord e di sud-ovest.

I veterani indiani americani nello studio hanno avuti una tariffa di gioco patologica di 10 per cento ed i veterani ispani hanno avuti una tariffa di 4,9 per cento. Gli studi precedenti hanno stimato che il gioco patologico fosse prevalente in .9 per cento - 3,4 per cento della popolazione degli Stati Uniti. Un tasto al trattamento ed all'intervento iniziale, gli autori dello studio dicono, sta riconoscendo che i giocatori patologici stanno soffrendo spesso dall'abuso di sostanza, da un disordine di ansia o da un disordine affettivo quali la depressione principale o il disordine bipolare.

“Gli interventi iniziali per il gioco patologico dovrebbero considerare le circostanze psichiatriche comuni piuttosto che la messa a fuoco sul gioco patologico da solo,„ gli autori dello studio ha scritto.

[Da: “Prevalenza di vita di gioco patologico fra i veterani indiani e ispani americani.„ Contatto: Joseph J. Westermeyer, MD, MPH, PhD, università di Minnesota, St Paul, Minnesota, [email protected]]