Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le tariffe più basse della vaccinazione hanno messo i bambini al rischio

Uno studio fatto in parte dall'università di alberta indica che i bambini hanno trattato con complementare e la medicina alternativa (CAM) ha tariffe più basse della vaccinazione che la popolazione in genere, esponente li al rischio aggiunto dalle malattie evitabili quali parotite epidemica ed il morbillo.

Un esame di 482 diagrammi pediatrici ad una clinica d'istruzione in un istituto universitario naturopatico ha mostrato quel 35 per cento dei bambini che presentano alla clinica per i disturbi quali i disordini dell'interfaccia, problemi dello stomaco o le preoccupazioni psichiatriche, già stavano usando le terapie di camma (vitamine comprese, rimedi di erbe, probiotics e rimedi omeopatici). Pure, 8,9 per cento dei bambini non sono stati vaccinati per le malattie come il morbillo, la parotite epidemica e la rosolia. Ciò è stata associata con la più giovane età, maggior uso dei prodotti di camma e con i genitori incerti circa la sicurezza dei vaccini.

I risultati degli studi, che sono stati intrapresi con l'università di Toronto, la McMaster University e l'istituto universitario canadese di medicina naturopatica, sono pubblicati nell'emissione del marzo 2005 della pediatria.

“I genitori devono essere incoraggiati a dire il loro medico circa tutto il trattamento alternativo e necessità dei fornitori di cure mediche di chiedere notizie su uso di camma nella cattura dell'anamnesi di un bambino,„ ha detto il Dott. Sunita Vohra, professore della pediatria all'università di alberta ed uno dei co-author dello studio.

I medici non possono realizzare che cosa una camma crescente di fenomeno si è trasformata in durante questi ultimi anni. Né i genitori necessariamente capiscono l'importanza della divisione delle informazioni sulla terapia alternativa del loro bambino, hanno detto il Dott. Vohra, che è egualmente Direttore del programma di CURA (ricerca e formazione complementari ed alternative) all'ospedale pediatrico di Stollery.

“C'è un presupposto che “la cassaforte naturale degli uguali„ e se è sicura, perché dovrei dire il medico,„ il Dott. Vohra ha detto. “Ma qualche cosa che possa avere un effetto, può avere un effetto secondario. I genitori devono trattare i prodotti e le terapie di camma con l'avvertenza appropriata.„

È particolarmente importante, il Dott. Vohra ha detto, che i medici li chiedono a a genitori riguardo alle preoccupazioni può avere con le vaccinazioni per i bambini, per occuparsi delle idee sbagliate. Lo studio ha mostrato che quel 27 per cento dei genitori di cui i bambini erano stati vaccinati ha incolpato di quello gli eventi avversi con i loro bambini. In un caso, un genitore ha incolpato della vaccinazione del morbillo autismo che più successivamente è stato diagnosticato in un bambino.