Il consiglio nutrizionale migliora la salubrità dei bambini in paesi in via di sviluppo

Il miglioramento la qualità e della copertura di consiglio nutrizionale date alle famiglie in paesi in via di sviluppo ha potuto diminuire l'incidenza della crescita arrestata in infanti, suggerisce un oggi online pubblicato studio da The Lancet.

La malnutrizione è stimata per causare la metà di tutte le morti evitabili in infanti universalmente. Alcuni dei problemi nutrizionali più comuni in paesi in via di sviluppo sono l'anemia arrestata di irondeficiency e della crescita.

Penny di Maria (Instituto de Investigacion Nutricional, Lima, Perù) e colleghi esaminati se un intervento nutrizionale di formazione consegnato con i centri sanitari primari di governo potrebbe migliorare la crescita dei bambini in una bidonville a Trujillo, Perù. 12 servizi sanitari di governo sono stati reclutati sullo studio. I ricercatori hanno selezionato a caso 6 centri ed hanno introdotto parecchie misure per assicurarsi che tutta la personale che dispensa le cure dei bambini piccoli veduti nei centri ricevesse appropriato all'età, pratico, facilemente comprensibile, consiglio di nutrizione ogni volta che hanno visualizzato il centro. I centri egualmente hanno introdotto le dimostrazioni alimentanti complementari, le sessioni del gruppo sul video della crescita e un sistema dell'accreditamento per i centri. 380 madri sono state iscritte dall'agosto 1999 al febbraio 2000 nella prova a metà dal bacino di raccolta dei centri di intervento e dalla metà dai centri che non hanno avuti il programma di intervento. Gli agricoltori hanno visualizzato appena possibile le famiglie dopo che la nascita e ad intervalli regolari fino ai 18 mesi dell'età per valutare la crescita, i pratiche alimentari e l'ingestione dietetica di energia, di minerali e delle vitamine.

I badante nelle aree di intervento hanno riferito la ricezione del consiglio nutrizionale dai servizi sanitari più spesso dei badante nei servizi sanitari di controllo. A 6 mesi più bambini nel gruppo di intervento sono stati alimentati gli alimenti spessi sostanza-densi a pranzo (un pratica alimentare raccomandato) e sono stati soddisfatti le richieste dietetiche di energia, il ferro, zinco che i comandi. I ricercatori hanno trovato che la tariffa dell'arresto è caduto da più di due terzi in bambini delle famiglie nel gruppo di intervento.

Stati di Dott. Penny: “La malnutrizione è una causa importante della morbosità e della mortalità del bambino e gli efficaci interventi sono necessari urgentemente per impedire la crescita che esita nei bambini piccoli. Il nostro intervento educativo ha impedito arrestare, un modulo di malnutrizione cronica in cui si presenta più di 15% degli infanti in questa popolazione. La ricerca è necessaria determinare il sostentamento economico dell'intervento a Trujillo ed il generalisability della strategia di intervento alle simili impostazioni nel Perù ed altrove.„

Negli stati accompagnanti di CommentKathryn Dewey (università di California, Davis, U.S.A.): “I risultati positivi dell'intervento danno la speranza ai responsabili della politica che questa strategia sarà efficace altrove. Tuttavia, un presupposto è che i servizi sanitari hanno ampia copertura, particolarmente per i gruppi più svantaggiati. Il sostentamento economico a lungo termine degli sforzi completi per migliorare la nutrizione degli infanti (invecchiati 0-12 mesi) e dei bambini piccoli (invecchiati 1-5 anni) deve ancora essere dimostrato, ma là è ora chiara prova che gli interventi giustamente progettati possono lavorare.„