Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Alta pressione sanguigna di notte collegata alle glicemie aumentate

La Gente di cui la pressione sanguigna non cade significativamente durante la notte tende ad avere problemi più cardiovascolari.

Ora, la nuova ricerca al Sistema di Salubrità dell'Università del Michigan ed il Sistema Sanitario di Ann Arbor di Affari dei Veterani indica che egualmente tendono ad avere livelli elevati di glucosio (zucchero di sangue).

Quello potrebbe mettere questo cosiddetto “non Dippers„ al maggior rischio per sviluppare il diabete ed altre malattie, che a sua volta solleva il rischio di problemi cardiovascolari, ricercatori dicono.

“Abbiamo trovato che non Dippers ha avvertito un'più alta probabilità che aumenta il glucosio a digiuno che la gente di cui la pressione sanguigna immerge da più di 10 per cento di notte,„ dice Meredith Montero, uno studente di medicina del terzo anno alla Facoltà di Medicina dell'Università del Michigan, che sta presentando la ricerca il 13 maggio alla riunione annuale della Società Americana della Geriatria a Orlando.

“Questo significa che i fornitori di cure mediche possono volere riflettere più molto attentamente il glucosio di questi pazienti e sottolineare a loro l'importanza di video della loro pressione sanguigna,„ Montero dice.

I Ricercatori hanno studiato la 51 età 60 dei pazienti - 80 chi hanno ipertensione, o ipertensione. Di quelli, 20 erano non Dippers, di cui la pressione sanguigna non cade da 10 per cento alla notte. La Maggior Parte della gente nella popolazione in genere è “merli acquaioli,„ ma è comune per la gente con ipertensione essere non Dippers.

Entrambi I gruppi hanno avuti livelli medii quasi identici di pressione sanguigna durante il periodo che di 24 ore sono stati studiati, ma non Dippers non ha avuto la riduzione di notte della loro pressione sanguigna sperimentata dall'altri 31 oggetto.

Le Due misure dello zucchero di sangue - glucosio a digiuno e prove di tolleranza di glucosio orali di due ore - differite per i due gruppi, lo studio hanno trovato. Il livello di digiuno del glucosio per i merli acquaioli era il loro livello di tolleranza orale di due ore del glucosio di 95 mg/dl in media era di 133 mg/dl. Quei numeri erano 102 e 144 per non Dippers, rispettivamente.

Un glucosio a digiuno livellato più superiore 125 è indicativo del diabete. I Livelli di 110-125 possono indicare il pre-diabete, una circostanza in cui i livelli del glucosio di sangue sono superiori a usuali ma non sono al livello di diabete. La Gente con il pre-diabete può impedire l'inizio del diabete con l'aiuto dei cambiamenti di esercizio, di perdita di peso e di dieta.

Oltre al potenziale per il diabete di sviluppo, il più alti glucosio e tariffe dell'insulina potrebbero contribuire alla tariffa aumentata dei problemi cardiovascolari fra non Dippers, dice il Segno Supiano, M.D., il professor di medicina geriatrica nel Servizio della Facoltà di Medicina di U-M di Medicina Interna, Direttore della Ricerca Geriatrica, della Formazione e del Centro Clinico (GRECC) mentore dei Veterani di Affari di Ann Arbor alla facoltà del Sistema Sanitario e di Montero su questo studio.

“Poiché i livelli elevati del glucosio sono legati a tali stati di salute seri, è importante che riflettiamo questi livelli nella gente che sembra essere all'elevato rischio, quale la gente di cui la pressione sanguigna non cade significativamente durante la notte,„ Supiano diciamo.

http://www.med.umich.edu/