Essere un bambino popolare ha un lato negativo

Sebbene essere popolare sia un obiettivo primario per molti adolescenti--ed i loro genitori--un nuovo studio pubblicato Maggio nell'emissione del Giugno 2005 dello Sviluppo di Bambino del giornale trova che la popolarità stessa ha un lato negativo.

Gli studi, costituiti un fondo per dall'Istituto della Salute mentale Nazionale (NIMH) ed intrapresi dai ricercatori dalle università di Virginia e di Washington e l'Istituto Universitario di Davidson) hanno seguito 185 settimi ed ottavi selezionatori per un anno. I Ricercatori hanno usato una serie di prove valide per valutare vari criteri, compresi popolarità, protezione di collegamento, autostima, capacità sviluppare le amicizie vicine, relazioni con i genitori, abuso di sostanza e dell'alcool e problemi comportamentistici.

In Generale, i ricercatori trovati, adolescenti popolari erano più ben-regolato che i loro pari meno popolari su molte dimensioni, compreso la qualità delle loro relazioni ai loro genitori e del loro livello globale di abilità sociali. Tuttavia, gli adolescenti popolari hanno teso col passare del tempo a mostrare i maggiori aumenti nei livelli di delinquenza e di uso della droga. In Breve, i ricercatori celebri, più popolare il teenager, il più probabile o lei doveva entrare in difficoltà durante l'anno in cui sono stati seguiti.

In molti modi, dice il ricercatore Joseph P. Allen, il PhD, il professor del cavo della psicologia all'Università di Virginia a Charlottesville, i risultati non sono sorprendente. “Gli adolescenti Popolari sono popolari in parte perché sono adattati con attenzione alle norme dei loro coscritti,„ lui hanno detto. “Mentre queste norme sempre più vengono a supportare anche i livelli secondari di comportamento deviante durante l'adolescenza, gli anni dell'adolescenza popolari possono essere particolarmente suscettibili.„

Infatti, lo studio del Dott. Allen ha trovato che gli studenti popolari di cui i pari hanno avuti livelli elevati di comportamento deviante hanno mostrato col passare del tempo alcuni di più grandi aumenti nel comportamento deviante stessi.

Tuttavia, la maggior parte degli aumenti nel comportamento deviante erano negli atti relativamente secondari della devianza, come vandalismo o taccheggio. Considerevolmente, gli anni dell'adolescenza popolari non hanno aumentato i livelli di attività criminali importanti, il Dott. Allen ha detto. Infatti, determinati comportamenti, quale ostilità, che non sono tipicamente ben ricevuti dai pari, realmente in diminuzione per gli anni dell'adolescenza popolari. Quindi, mentre lo studio ha trovato che i pari possono socializzare gli anni dell'adolescenza popolari in alcuni modi negativi (verso più delinquenza), la diminuzione nel comportamento ostile veduto negli anni dell'adolescenza popolari suggerisce che la socializzazione egualmente abbia suo laterale positivo, ha detto il Dott. Allen, possibilmente piombo ai risultati positivi.

In Generale, il Dott. Allen celebre, lo studio suggerisce che “non ci sia pranzo libero. Mentre gli anni dell'adolescenza sono di più socializzati nei loro coscritti, guadagnano le abilità sociali e la popolarità, ma inevitabilmente sono influenzati nei modi che non possono essere ai genitori che gradiscono.„

La riga inferiore, disse, è che la cosa stessa che rende un adolescente popolare--potendo assistere ai bisogni ed alle norme dei loro pari--può, a lungo termine, avere alcune conseguenze negative pure. I Ricercatori pianificazione seguire gli studenti con l'età adulta iniziale.

http://www.srcd.org/