Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuove analisi del sangue per sia la prostata che il tumore del colon

Tessera Inc., ad una società biomedica basata a Seattle è, in collaborazione con il Dott. Robert Getzenberg, Direttore dell'istituto di ricerca urologico di Brady alla Johns Hopkins University, sviluppante le analisi del sangue per sia la prostata che il tumore del colon e pensa cominciare i test clinici su EPCA (antigene in anticipo del carcinoma della prostata), la sua prima analisi del sangue per carcinoma della prostata, prima della conclusione di questo anno.

Lo studio iniziale del Dott. Getzenberg sull'analisi del sangue del carcinoma della prostata di EPCA è stato pubblicato nell'emissione del 15 maggio 2005 di ricerca sul cancro. Nello studio, la proteina di EPCA è stata misurata nel plasma di 46 persone, compreso i pazienti di carcinoma della prostata, le persone in buona salute, altri malati di cancro, le vittime di lesione del midollo spinale ed i pazienti con prostatite. La sensibilità dell'analisi di EPCA per i pazienti di carcinoma della prostata era 92% mentre la specificità globale era 94%. La specificità per i donatori in buona salute era 100%.

“Questa nuova analisi del sangue (EPCA), una volta accoppiata con la selezione di PSA, può contribuire a diminuire il numero delle biopsie inutili e tumori inosservati della prostata,„ ha detto Getzenberg. “Oltre ad essere altamente sensibile a carcinoma della prostata, l'analisi del sangue di EPCA è egualmente molto specifica a, significando che altri cancri e stati benigni della prostata non sono individuati, così amplificando ha curato la fiducia che una prova positiva di EPCA è realmente un segno di carcinoma della prostata,„ Getzenberg aggiunto.

i test clinici del Multi-sito presto saranno in corso verificare l'utilizzabilità di EPCA per la rilevazione del carcinoma della prostata in un più grande campione dei pazienti in preparazione di un'osservazione di spazio di FDA.

Secondo il Dott. Getzenberg, “il nostro ultimo obiettivo è di differenziarsi fra i moduli aggressivi e non aggressivi della prostata ed il tumore del colon. Con la nostra collaborazione con Tessera nel corso degli ultimi tre anni, stiamo realizzando i progressi significativi verso il risultato di questo scopo importante.„

Sei settimane fa Tessera ha annunciato la versione del suo primo prodotto, EPCA IHC, per uso nei laboratori di patologia sulle biopsie contenute della prostata dei campioni di tessuto, poichè un aiuto nella rilevazione del cancro nei campioni di biopsia che sembrano altrimenti essere normali. EPCA IHC egualmente è stato sviluppato in collaborazione con il Dott. Getzenberg. Tessera pensa lanciare una simile prova di patologia per tumore del colon nell'anno prossimo.