Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuovo farmaco Crestor colesterolo provoca problemi di sicurezza

Uno studio di un importante rivista medica ha concluso che Crestor controverso farmaco di AstraZeneca produce più del doppio di molti effetti collaterali come altri trattamenti comuni abbassare il colesterolo.

Secondo gli autori del rapporto hanno preoccupazioni circa la sicurezza del farmaco, e suggeriscono che farmaci alternativi dovrebbero essere usati prima di Crestor è prescritto al fine di ridurre il rischio.

Il consumatore gruppo statunitense Public Citizen , è stata chiamata per il farmaco deve essere bandito e l'azienda farmaceutica ha fortemente in disaccordo con la nuova ricerca.

Solo di recente una sentenza regolatore degli Stati Uniti la Food and Drug Administration, ha sostenuto la posizione dell'azienda che è sicuro come la droga rivali.

Lo studio è stato pubblicato ieri da Circulation , la rivista della American Heart Association , nel effetti indesiderati riscontrati nei Crestor e di altri comuni anti-colesterolo Lipitor farmaci, Zocor e Pravachol, e ha concluso che il tasso di effetti collaterali tra cui la rabdomiolisi, una situazione potenzialmente fatale deperimento muscolare, e insufficienza renale è più alto durante l'assunzione di Rosuvastatina rispetto alle altre droghe.

Il tasso di eventi avversi è stato di 28 per milione di prescrizioni per Crestor, più del doppio dei suoi rivali.

L'articolo diceva che il tasso di Crestor è meno della metà di Baycol, un farmaco che è stata ritirata nel 2001 a causa di effetti collaterali gravi e decessi.

Tutti i farmaci sono in una classe conosciute come statine.

Ma gli autori non avvertono che il loro studio ha dei limiti, ma ha concluso che si dovrebbe provvedere a ridurre al minimo il rischio di ulteriori studi, mentre si svolge.

Lo studio, che è stato scritto da AHA ricercatore Dr Richard Karas e altri, dice l'analisi solleva preoccupazioni circa la sicurezza del farmaco alla gamma di dosi utilizzate nella comune pratica clinica.

Tuttavia altri esperti fanno sottolineare che gli effetti collaterali sono ancora rare, anche da Crestor. Il dottor Scott Grundy, direttore del centro per l'alimentazione umana negli Stati Uniti, dice che è importante ricordare che la maggior parte degli effetti collaterali, tra cui (atrofia muscolare), scompare alla sospensione del farmaco, e sarebbe un peccato per i pazienti a smettere di prendere le statine per paura di effetti collaterali perché questo aumenterebbe il rischio di attacco cardiaco.

Ieri sera AstraZeneca ha dichiarato: "Lo studio implica che, poiché i tassi di post-marketing di segnalazioni spontanee di eventi avversi erano più alti, il rischio è anche maggiore Questa è di fatto errata.."