Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il Cerammide può essere amministrato attraverso la circolazione sanguigna per mirare ed uccidere alle cellule tumorali

Un Istituto Universitario di Penn State dello studio della Medicina indica per la prima volta in un modello animale che il cerammide, una sostanza naturale che impedisce la crescita delle celle, può essere amministrato attraverso la circolazione sanguigna per mirare ed uccidere alle cellule tumorali.

“Il Cerammide è la sostanza che si accumula nei tessuti del cancro e contribuisce ad uccidere le cellule tumorali quando i pazienti subiscono la chemioterapia e la radiazione,„ ha detto il Segno Kester, il Ph.D., il professor di farmacologia, Istituto Universitario di Penn State di Medicina, Centro Medico di Penn State Milton S. Hershey. “Amplificando la quantità di cerammide attraverso un'iniezione nella circolazione sanguigna, il nostro studio in mouse suggerisce che possiamo fornire una più forte terapia di Cancro-uccisione senza effetti secondari supplementari.„

Questo studio nominato “la Consegna Sistematica della Crescita Solida del Tumore di Limiti A Catena Corta Liposomici del Cerammide nei Modelli Murini dell'Adenocarcinoma del Petto„ è stato pubblicato nell'emissione di Ricerca Sul Cancro Clinica, un giornale di Maggio dell'Associazione per la Ricerca sul Cancro Americana.

L'Amministrazione del cerammide extra non è facile come sembra. È Iniettato direttamente nella circolazione sanguigna, cerammide tossico. Ma Kester ha applicato la conoscenza acquisita dalle ricerche di laboratorio precedenti in nanotecnologia ed ha incapsulato il cerammide in gruppi minuscoli chiamati i liposomi.

“Il problema principale con il cerammide è che è un lipido e quindi non è solubile nella circolazione sistemica,„ Kester ha detto. “Il cerammide d'Imballaggio nelle nostre capsule nane del liposoma li permette di attraversare through la circolazione sanguigna senza causare la tossicità e di rilasciare il cerammide nel tumore.„

Sebbene il meccanismo rimanga sconosciuto, il cerammide inerentemente è attirato verso le celle del tumore. Il cerammide liposoma-imballato attraversa through la circolazione sanguigna al tumore in cui registra le celle del tumore attraverso il sistema vascolare colante del tumore. Il cerammide interrompe i mitocondri, che fungono da produttore di energia per la cella. Ciò causa il apoptosis, o la morte delle cellule. Il cerammide egualmente diminuisce la rete vascolare che alimenta il tumore. In questo studio in mouse, il cerammide impacchetta soltanto le celle di cancro al seno mirate a e distrutte, risparmianti il tessuto sano circostante.

Kester e suo team in primo luogo hanno provato dei i liposomi ripieni di cerammide in una cultura delle celle di cancro al seno. L'amministrazione del cerammide ha diminuito da più di 50 per cento il numero delle celle di cancro al seno. Gli studi Supplementari della coltura cellulare hanno indicato che cerammide accumulato nei mitocondri delle celle di cancro al seno che supportano le ricerche di laboratorio più iniziali che il cerammide interferisce con la struttura della cella e causa la morte del tumore.

In un modello del mouse dei tumori del petto, il gruppo amministrato liposoma-ha imballato il cerammide ogni altro giorno via l'iniezione endovenosa. Dopo il 21 giorno, i mouse trattati con il cerammide liposoma-imballato hanno avuti un volume più basso sestuplo del tumore che i mouse trattati con “per svuotare„ i liposomi. Il peso degli animali trattati con il cerammide non ha variato significativamente dai mouse trattati con i liposomi vuoti significando che il cerammide non era tossico (peso sarebbe stato più basso con la tossicità). Quando i tumori sono stati esaminati, quelli trattati con il cerammide hanno mostrato un aumento di 20 volte nel apoptosis cellulare e una diminuzione di 40 per cento nella proliferazione cellulare, o nella crescita, confrontata al gruppo di controllo.

“Sebbene abbiamo indicato che il cerammide ha un effetto sulle celle del tumore del petto in mouse, le celle di cancro al seno in esseri umani possono finalmente resistere al trattamento, suggerente che il cerammide dovrebbe essere usato congiuntamente ai trattamenti del cancro più tradizionali come ripetitore del trattamento,„ Kester hanno detto. “Il Nostro punto seguente è di esplorare come gli agenti chemioterapeutici supplementari potrebbero essere incorporati nei liposomi per un effetto più durevole.„

Altri membri del gruppo di studio erano: Thomas C. Stover, Ph.D., Arati Sharma, Ph.D., Dipartimento di Farmacologia e Gavin P. Robertson, Ph.D., Dipartimenti di Farmacologia, Patologia e Dermatologia, Istituto Universitario di Penn State di Medicina, Centro Medico di Penn State Milton S. Hershey. Tutti I metodi della ricerca sono stati approvati dalla Cura degli Animali ed Usano il Comitato dell'Istituto Universitario di Penn State di Medicina. Questo studio è stato supportato da una concessione dagli Istituti della Sanità Nazionali.

http://www.psu.edu/