Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le guide di simulazione su elaboratore capiscono il trattamento della trascrizione del DNA

I chimici di New York University hanno impiegato una simulazione su elaboratore di cui i risultati hanno migliorato la conoscenza scientifica del trattamento della trascrizione del DNA. Lo studio, costituito un fondo per dagli istituti della sanità nazionali, compare nell'emissione del 7 giugno degli atti dell'Accademia nazionale delle scienze.

La ricerca precedente ha indicato quella cromatina--la sostanza di un cromosoma che consiste delle proteine dell'istone e del DNA--esibisce le conformazioni sale-dipendenti. Specificamente, le catene dei nucleosomes, le particelle elementari di cromatina che compaiono come strutture del tipo di perla lungo DNA, profilatura in una fibra condensata mentre il sale aumenta. Questa piegatura e l'interazione fra le strutture della cromatina regolamentano l'espressione genica fondamentale. Tuttavia, il meccanismo molecolare che è alla base di questo trattamento rimane poco chiaro.

Il gruppo di ricerca, che i chimici inclusi Tamar Schlick di NYU, il Sun di Jian (ora alla facoltà di medicina di Cornell) e Qing Zhang, hanno analizzato una schiera nucleosome 12. Facendo uso di vari stati del sale, i ricercatori hanno trovato che la schiera nucleosomal ha formato le strutture tridimensionali irregolari di zigzag alle alte concentrazioni nel sale e le strutture “della perla-su-un-stringa„ ad a bassa percentuale di sale, dimostrando che la struttura di cromatina dipende forte dal suo ambiente del sale.

A Schlick ed ai suoi colleghi, questi risultati hanno rivelato che in un ambiente a bassa percentuale di sale, il linker DNAs nella schiera è stato respinto, impedente la piegatura di schiera e con conseguente struttura del tipo di perla. Tuttavia, negli stati del alto-sale, la schermatura della repulsione del DNA del linker permette vicino i contatti e l'attrazione fra i nucleosomes, permettendo che la schiera profilatura. Poichè la piegatura o lo spiegamento della cromatina impedisce o permette l'accesso trascrizionale del macchinario al DNA in un cromosoma, questo studio di simulazione su elaboratore contribuisce a capire il meccanismo di espressione genica e di fare tacere.