Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il vaccino del Virus del Nilo Occidentale può essere pronto entro la fine dell 'anno

Un produttore Olandese di biotecnologia dice che ha identificato un anticorpo umano che ha provato efficace contro il Virus del Nilo Occidentale negli studi sugli animali.

Il Crucell costante dice che i loro risultati di studio hanno indicato che l'anticorpo monoclonale completamente umano, derivato dai pazienti che hanno sopravvissuto all'infezione del Nilo Occidentale, efficacemente neutralizzati il virus nella coltura cellulare e mouse completamente protetti dall'infezione letale.

Il progresso Significativo egualmente è stato riferito da Crucell in vaccini di sviluppo contro Ebola ed il SAR.

Il programma di sviluppo del vaccino del Virus del Nilo Occidentale comincerà i test clinici alla fine di questo anno.

Virus del Nilo Occidentale che è portato dalle zanzare, in primo luogo comparse in New York nel 1999 ed ha dalla diffusione in tutto gli Stati Uniti.

Nel 2004, c'era 2.470 casi registrati della malattia e di 88 infortuni mortali causati da un modulo dell'encefalite, o infiammazione del cervello.