Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Camminando più lentamente, le persone obese possono bruciare più calorie per miglio e possono diminuire il rischio di artrite o di lesione della giuntura

La camminata Senza fretta per la distanza combinata con attività cardiovascolare di basso impatto sembra essere la migliore formula per la gente obesa che cerca di entrare in forma e di restare sana, secondo un'Università di Colorado allo studio di Boulder.

Dorare della Razza, uno studente di laurea nell'instituto integrante della fisiologia diCu-Boulder e l'autore principale sul nuovo studio, hanno detto che i risultati mostrano quella gente che camminano un miglio ad un'ustione senza fretta di passo più calorie che se camminano un miglio al loro passo normale. Inoltre, coloro che cammina a 2 migli orari piuttosto che 3 migli orari diminuiscono i caricamenti sulle loro giunture di ginocchio da fino a 25 per cento.

“Il messaggio è quello camminando più lentamente, le persone obese possono bruciare più calorie per miglio e possono diminuire il rischio di artrite o lesione della giuntura,„ ha detto.

Dorare ed i suoi colleghi del CU egualmente hanno trovato che il numero delle calorie bruciate per libbra di peso corporeo è simile per gli adulti obesi come adulti graduati normale che camminano alla stessa velocità. Poiché la gente obesa ha generalmente lati più pesanti, le più ampie posizioni ed oscillano i loro lati in un più ampio arco, i ricercatori hanno preveduto il costo di camminata affinchè la gente obesa siano significativamente più alta.

“Questa era una sorpresa,„ ha detto Dorare. “Gli oggetti probabilmente stanno alterando involontario la loro posizione e stanno camminando con i lati più diritti, conservanti le calorie nel trattamento.„

Un documento Professore Associato integrante Rodger Kram dalla fisiologia diCu-Boulder, Dorare e Panettiere di Emily degli studenti non laureati e Jessica Herron è stato presentato alla riunione Del giugno 2005 dell'Istituto Universitario Americano della riunione della Medicina dello Sport a Nashville ed è stato pubblicato recentemente nel giornale, “la Ricerca dell'Obesità.„

I ricercatori diCu-Boulder hanno basato le loro aspettative che gli adulti obesi avrebbero avuti un maggior costo energetico quando cammina sugli studi precedenti dal gruppo del laboratorio di Kram. In uno studio, il dispendio energetico aumentato di circa 25 per cento quando la gente del normale-peso ha camminato con una posizione deliberatamente più ampia, ha detto Dorare.

Altri studi del CU intrapresi nel Laboratorio della Locomozione del CU hanno indicato che le scarpe “alate„ d'uso della gente normale del peso hanno progettato per forzarle aumentare il loro basculaggio asse verticale laterale del lato hanno aumentato il carico metabolico di camminata di 30 per cento, Dorante ha detto.

“Mentre la gente diventa gradualmente obesa, egualmente sembrano diventare particolarmente graziose,„ ha detto Kram. “Sembra essere un certo ordinamento di un'unità fisiologica affinchè loro minimizzi la quantità di energia che spendono.„

I ricercatori hanno esaminato 20 uomini e 20 donne sulle pedane mobili e sui marciapiedi, la metà di cui era di peso normale e della metà classificati come classe 2 obesa, significando essi hanno un indice di massa corporea, o BMI, di 30 - 40. Una donna alta di pollice di piede e 4 con un BMI di 30 pesa circa 175 libbre, mentre un uomo da 6 piedi con un BMI di 30 pesa circa 225 libbre.

I ricercatori hanno misurato la composizione corporea di ogni oggetto facendo uso di uno strumento conosciuto come uno scanner di DEXA per misurare la massa grassa, la massa di tessuto magra e per disossare il tenore di minerale del dal corpo intero. Egualmente hanno misurato il consumo dell'ossigeno e la produzione dell'anidride carbonica dei soggetti per determinare l'energia e le calorie ha speso mentre camminava.

Come componente della ricerca in corso, il gruppo di ricerca sta utilizzando una pedana mobile unica che può misurare indipendente i caricamenti collocati sui piedi destri e sinistri mentre cammina, Dorando ha detto. La pedana mobile li aiuta per misurare come le forze biomeccaniche aumentano con velocità il peso corporeo e di camminata.

I risultati indicano che la camminata attiva aumenta drammaticamente le forze della giuntura di ginocchio, che possono piombo a vari problemi compreso le lesioni e l'artrite unite, i ricercatori hanno detto.

“Questo studio egualmente ha indicato sulle realizzazioni fenomenali della gente obesa,„ ha detto Kram. “I Nostri soggetti piombo le vite produttive e se pesate 300 libbre, molte attività di ogni giorno sono sforzi atletici.„

La Camminata non richiede l'abbigliamento speciale, Dorare sollecitato. “Sta facendo alcune cose semplici, come per mezzo delle scale piuttosto l'elevatore, il parcheggio della vostra automobile più ulteriormente dalla vostra destinazione, o scendere l'arresto del bus uno presto e la camminata. Piuttosto che provando a camminare le persone veloci e obese possono trarre sia i vantaggi calorici che biomeccanici dalla camminata ad un passo più senza fretta.„

Poiché camminare lentamente non può migliorare significativamente il livello di una persona obesa di forma fisica cardiovascolare, eseguire altre attività vigorose di basso-impatto come nuoto, il riciclaggio, le routine di punto e gli allenamenti ellittici di addestramento egualmente è raccomandata, detto Dorare.

Gran Parte della ricerca è stata effettuata al Centro di Ricerca Clinico Generale alloggiato all'interno del Centro Sanitario del Wardenburg diCu-Boulder, che riceve più di $1 milione nel finanziamento annualmente dagli Istituti della Sanità Nazionali.

http://www.colorado.edu/