Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Vaccino di SAR prodotto dagli impianti

Sindrome Respiratorio Acuto Severo, emergente nella Provincia del Guangdong del sud della Cina nel novembre 2002Secondo la nuova ricerca, un vaccino è stato prodotto negli impianti geneticamente costruiti di tabacco e del pomodoro, che avvia gli anticorpi anti-SAR in mouse.

La Sindrome Respiratorio Acuto Severo (SARS) è un modulo atipico di polmonite. In primo luogo è comparso nel novembre 2002 in Provincia del Guangdong, Cina. Il SAR ora è conosciuto per essere causato dal coronavirus di SAR (SAR-CoV), un coronavirus novello. Il SAR ha un tasso di mortalità di intorno 10%.

Dopo Che la Repubblica popolare cinese ha soppresso le notizie dello scoppio sia internamente che all'estero, la malattia sparsa rapido, raggiungendo Hong Kong vicino ed il Vietnam alla fine del febbraio 2003 e poi ad altri paesi via i viaggiatori internazionali. L'ultimo caso in questo scoppio ha accaduto nel giugno 2003. Nello scoppio, il SAR ha causato 8.069 casi della malattia e di 775 morti.

Fin qui non ci sono stati ulteriori scoppi di SAR nella popolazione in genere, ma il fatto che si è sparso così rapido intorno al mondo ha creato una domanda di efficace vaccino.

Il Dott. Hilary Koprowski e colleghi, dall'Università di Thomas Jefferson in Filadelfia, ha veduto che i risultati dagli studi precedenti hanno suggerito che una proteina sulla membrana esterna dei virus, chiamata la proteina di S, fosse il migliore antigene per la creazione del vaccino.

I ricercatori inoltre hanno veduto che quello facendo uso degli impianti produrre i vaccini sarebbe stata economica e un vaccino orale è generalmente preferibile ad un'iniezione di richiesta.

Hanno trovato che potevano manipolare una pianta di pomodori e una pianta di tabacco del basso nicotina per esprimere un frammento della proteina di S e quando hanno alimentato a mouse la frutta del pomodoro che esprime questo frammento, gli animali hanno prodotto gli anticorpi SAR-specifici.

I mouse egualmente hanno prodotto gli anticorpi dopo un'iniezione che contiene un frammento tabacco-derivato.

Gli scienziati dicono che il progresso verso lo scopo dell'instaurazione dei bisogni sicuri ed economici di programma di vaccinazione più ulteriormente studia con altri animali.

Il rapporto può essere veduto negli Atti dell'Accademia Nazionale delle Scienze, Il 21 giugno 2005.