Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La genomica di Rosetta identifica le centinaia di microRNAs umani novelli

In uno studio pubblicato online questa settimana ed essere pubblicato come notizia da copertina nell'emissione di luglio della genetica della natura, gli scienziati delle genomiche di Rosetta riferiscono l'identificazione delle centinaia di geni umani del microRNA, compreso il primo rapporto dei microRNAs specifici del primate.

Facendo uso di una metodologia novella, i ricercatori con successo hanno clonato ed ordinato 89 microRNAs umani, quasi raddoppianti il numero ordinato nell'uomo fin qui.

MicroRNAs è una classe recentemente scoperta di geni regolatori minuscoli, compresa nel 98% del genoma che non codifica le proteine, che fino ad oggi siano state considerate “DNA del ciarpame„. I numerosi studi recenti hanno indicato i geni del microRNA, lontano da essere “ciarpame„, sono in effetti di fondamentale importanza, regolamentando almeno 30% di tutte le proteine e compreso in una vasta gamma di malattie, compreso il diabete, l'obesità, le malattie virali ed i vari tipi di cancri.

“L'individuazione di tantissimi microRNAs specifici del primate è emozionante perché supporta la nozione che i microRNAs possono effettivamente svolgere un ruolo importante nell'evoluzione di complessità di più alti organismi,„ ha detto il laureato di Aaron Ciechanover, del premio Nobel 2004 ed il presidente del comitato consultivo scientifico delle genomiche di Rosetta. “Crediamo che questi geni possano servire da base importante per i sistemi diagnostici e la terapeutica della generazione seguente.„

“Estremamente siamo soddisfatti di riferire il nostro successo quasi nel raddoppiamento del numero dei microRNAs umani ordinati fin qui, risultati che crediamo stabiliamo la genomica di Rosetta come giocatore principale nella scoperta dei geni del microRNA,„ ha detto il MD, fondatore e presidente di genomica di Rosetta e principale inquirente di Isaac Bentwich dello studio. “Ora stiamo perseguendo aggressivamente le partecipazioni per lo sviluppo dei sistemi diagnostici e della terapeutica basati su questo gruppo enorme di microRNAs novelli.„

MicroRNAs è un gruppo recentemente scoperto di geni regolatori di non proteina codifica, indicato per partecipare a una vasta gamma di malattie oltre a differenziazione di cellula staminale e di un neurone. MicroRNAs corrente è un'area intensamente ricercata ed è creduto potenzialmente per essere la base per una nuova classe di prodotti terapeutici e diagnostici.