Un nuovo studio indica che il numero degli Americani che hanno avuti chirurgia di perdita di peso ha quadruplicato fra 1998 e 2002

Un nuovo studio indica che il numero degli Americani che hanno avuti chirurgia di perdita di peso ha quadruplicato fra 1998 e 2002.

Secondo lo studio di governo, durante lo stesso periodo, l'ospedale costa egualmente a rose più di sei volte, da $157 milioni all'anno a $948 milioni.

Il costo medio per chirurgia egualmente è aumentato di circa 13 per cento, $11.705 - $13.215.

È preveduto che i costi vadano ancora più su.

Apparentemente sebbene le 71.733 operazioni fossero realizzate nel 2002, confrontato nel 1998 a 13.386, solo 0,6 per cento di circa 11,5 milione persone obese che potrebbero essere candidati per la procedura realmente la hanno avuta morboso.

Il Dott. Shawn Garber, capo di ambulatorio bariatric al Centro Medico di Pietà nel Centro di Rockville, in New York, dice senza dubbio che l'incidenza dell'obesità sta aumentando e la consapevolezza del pubblico, guadagnata dalle celebrità, ha portato la più attenzione all'ambulatorio.

Poichè più procedure ora stanno eseguende via laproscopy, con le più piccole incisioni ed il ripristino più rapido, sono più supplichevoli ai pazienti.

I preventivi Correnti dicono che quasi un terzo della popolazione degli Stati Uniti ora è obeso e vicino a 5 per cento sia morboso obeso.

Secondo lo studio, essere considerato ammissibile per l'ambulatorio (bariatric) di perdita di peso, una persona deve avere un BMI maggior di 40 o più maggior di 35 con le complicazioni relative quale il diabete di tipo 2.

Ciò in effetti significa che circa 395.000 Americani invecchiati 65 - 69 saranno medicamente ammissibili per l'ambulatorio questo anno, un numero che potrebbe aumentare nel 2010 a 475.000.

Ci sono apparentemente due tipi principali di ambulatorio bariatric, di uno che diminuisce la dimensione dello stomaco e di uno che egualmente oltrepassano la parte degli intestini.

Il Trattamento con perdita di peso droga solitamente i risultati in meno tettoia del peso.

Negli studi della gente che ha avuta chirurgia per l'obesità, è stato trovato che, con l'esclusione gastrica, i pazienti hanno perso 61,6 per cento - 70,1 per cento del loro peso in eccesso e di conseguenza, 76,8 per cento delle persone hanno veduto il loro diabete scomparire.

Garber dice questa opzione, ora, è per quanto ci sia buono non altri disponibili.

Dice che l'indice di successo per i programmi medici è 5 per cento e non ci sono buone droghe sul servizio.

Egualmente dice che molte di questa gente stanno soffrendo dai problemi di salute quali il diabete e l'apnea nel sonno e devono fare qualcosa.

Studi il Dott. Claudia Steiner, un medico senior del co-author della ricerca all'Agenzia per la Ricerca di Sanità e la Qualità (AHRQ), dice che sarebbe idealmente migliore se la gente non diventasse obesa, ma questo intervento particolare è stato indicato a lavoro.

Questo studio fornisce i primi preventivi nazionali a questo proposito ed è stato basato sui dati dal Campione Nazionale del Ricoverato, che ricava le informazioni da 37 stati.

Il Moltissimo aumento in ambulatorio bariatric è stato attribuito ad un aumento di 900 per cento nelle operazioni nella gente invecchiata 55 - 64.

Questo gruppo da solo ha rappresentato 11 per cento di tutti gli ambulatori di perdita di peso nel 2002, mentre gli anni dei pazienti 18 - 55 hanno rappresentato 88 per cento.

Secondo lo studio, gli adolescenti e gli anziani hanno composto il resto.

Lo studio ha trovato che Roux-en-y le operazioni gastriche di esclusione (RGB), che diminuiscono la dimensione dello stomaco mentre però oltrepassando la parte degli intestini, rappresentate circa 85 per cento delle procedure di perdita di peso e le donne hanno rappresentato 84 per cento di tutti gli ambulatori nel 2002.

Steiner dice che il più grande incremento del costo medio è stato veduto in ambulatori coperti da Medicaid: un aumento di 17,7 per cento malgrado i giorni diminuenti dell'ospedale e questo è chiaramente una preoccupazione per Medicaid e per gli assicuratori privati, che riguardano 83 per cento - 84 per cento della gente che opta per questo tipo di chirurgia.

L'Obesità, dice che Steiner è associato con gli stati di salute quali il diabete e l'ipertensione e quelle circostanze aumentano il rischio di malattia cardiovascolare e di morte prematura.

Lo studio di governo compare nell'edizione corrente degli Affari di Salubrità.

http://www.healthaffairs.org/ e http://www.ahrq.gov/