Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il gene che regolamenta lo sviluppo embrionale normale è trovato agli alti livelli in virtualmente tutti i moduli di cancro al seno

Un gene che sembra contribuire a regolamentare lo sviluppo embrionale normale è trovato agli alti livelli in virtualmente tutti i moduli di cancro al seno, secondo un nuovo studio piombo da Laszlo Radvanyi, Ph.D., professore associato del petto e l'oncologia medica del melanoma al centro del Cancro dell'università del Texas il M. il D. Anderson.

L'individuazione, pubblicata nell'emissione del 2 agosto 2005 degli atti dell'Accademia nazionale delle scienze e del 25 luglio online disponibile, indica che il gene, fatto normalmente nelle piccole quantità nel tessuto normale del petto, è in qualche modo sovra-espresso in celle di cancro al seno. I ricercatori sperano di usare la proteina Cancro-specifica per preparare il sistema immunitario specificamente per attaccare le celle di cancro al seno.

“C'è una necessità tremenda per i nuovi obiettivi molecolari di curare il cancro al seno,„ Radvanyi dice. “Ci sono molto pochi obiettivi autentici che sono squisito specifici per cancro al seno. Crediamo che questo sia uno di loro.„

Radvanyi ed i suoi collaboratori a Sanofi Pasteur, Toronto, Canada, azzerato dentro sul gene, chiamato TRPS-1, dopo una ricerca esauriente degli obiettivi che sono trovati ai livelli elevati nel cancro al seno che in tessuto normale. I ricercatori hanno confrontato i livelli del gene di più di 50.000 geni conosciuti in 54 esemplari del cancro al seno e 289 campioni normali che rappresentano 75 tessuti o organi. Gli esemplari del cancro al seno hanno compreso 10 esempi di cancro al seno in anticipo o di tumore in situ duttale (DCIS), 38 localmente cancri al seno dilaganti e sei malattie metastatiche di rappresentazione. Hanno restretto la loro ricerca eliminando i geni trovati comunemente in tessuto normale e quelli preveduta per codificare le proteine che sono espelse dalla cella.

“Eravamo interessati nell'identificazione delle proteine che potrebbero essere antigeni tumorali potenziali che attivano le cellule T o le celle citotossiche dell'uccisore del tumore,„ Radvanyi diciamo. “Abbiamo voluto le proteine che avrebbero fatto i buoni obiettivi per un vaccino del cancro.„

Per concludere, hanno azzerato dentro su TRPS-1, un gene che hanno trovato agli alti livelli in tutti i moduli di cancro al seno, da DCIS alla malattia dilagante, ma in nessuno dei tessuti normali ha provato, eccezione fatta per i bassi livelli trovati nel tessuto normale del petto.

Il gene TRPS-1 è risultato essere associato con una malattia genetica rara e ereditata in cui la perdita della funzione del gene provoca le deformità dell'osso e del muscolo. Il gene è situato sul cromosoma umano 8 in una regione precedentemente conosciuta per essere associato con cancro al seno ed altri oncogeni. Gli scienziati ancora non conoscono che cosa la proteina TRPS-1 sta facendo durante lo sviluppo di cancro al seno, ma hanno cominciato riunire le bugne al suo ruolo. Gli scienziati ad altre istituzioni hanno indicato che TRPS-1 è una proteina dell'DNA-associazione che regolamenta come altre proteine ottengono prodotte. Egualmente sembra essere compresa nel rispetto degli steroidi quale estrogeno. Radvanyi specula che la proteina può contribuire a regolamentare la crescita delle cellule e forse il riconoscimento dell'estrogeno.

“Ha basato sui nostri risultati, noi lo credono che TRPS-1 fosse compreso nelle fasi più iniziali di cancro al seno,„ dice.

Il successo della droga di cancro al seno Herceptin, un anticorpo che specificamente attacca le celle di cancro al seno in cui il gene di Her2/neu è attivo, ha reso ad immunoterapia un'opzione attraente per la cura del cancro al seno. Tuttavia, soltanto circa un terzo dei pazienti di cancro al seno è candidati per il trattamento di Herceptin. La tecnica di Radvanyi non usa gli anticorpi, ma invece tenta di convincere le celle di sistema immunitario potenti chiamate T-cells ad attaccare le cellule tumorali.

Una volta che avessero identificato TRPS-1, i ricercatori hanno voluto verificare la sua capacità di fungere da antigene, una proteina che potrebbe innescare il sistema immunitario per attaccare le celle di cancro al seno. Hanno usato le parti della proteina TRPS-1 come antigeni per formare le cellule T umane per attaccare le celle che contengono TRPS-1. Le cellule T sono globuli bianchi del sistema immunitario che riconoscono e distruggono i batteri, i virus e l'altro tessuto non Xeros. Gli scienziati hanno mostrato che le cellule T formate per individuare TRPS-1 avrebbero attaccato ed ucciso le celle di cancro al seno che contengono la proteina negli esperimenti del laboratorio.

“Questo è perché TRPS-1 sembra sovra-essere espresso soltanto nei cancri e non in tessuto normale,„ Radvanyi emozionante dice. “Questo lo fa molto meno probabilmente che il tessuto normale sarebbe attaccato in una regolazione di immunoterapia.„

I punti seguenti dei ricercatori saranno di provare i campioni più pazienti al M. il D. Anderson e di provare a correlare i livelli di TRPS-1 ad altri indicatori conosciuti del cancro al seno, quali HER2/neu ed il ricevitore dell'estrogeno. Egualmente vogliono capire che cosa gli obiettivi della proteina sono dentro la cella.

“Se capiamo i sui obiettivi, potremmo potere progettare gli inibitori che interrompono il suo atto, in grado di essere clinicamente importante dato il suo aspetto iniziale nel cancro al seno,„ Radvanyi diciamo.