Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Ranbaxy riceve l'approvazione sperimentale per fabbricare e commercializzare le compresse di Glimepiride

Il produttore indiano della droga, prodotti farmaceutici di Ranbaxy ha approvazione sperimentale dagli Stati Uniti Food and Drug Administration da fabbricare e compresse di Glimepiride del mercato, 3 mg e 6 mg.

Glimepiride è indicato come un'aggiunta per essere a dieta ed esercitarsi per abbassare il glucosio di sangue in pazienti con noninsulin-dipendente (tipo diabete mellito di II) (NIDDM) di cui l'iperglicemia non può essere gestita dalla dieta e dall'esercizio da solo. Glimepiride può essere usato simultaneamente con metformina quando la dieta, l'esercizio e Glimepiride o la metformina da solo non provocano il controllo glycemic adeguato. Glimepiride egualmente è indicato per uso congiuntamente ad insulina al glucosio di sangue più basso in pazienti di cui l'iperglicemia non può essere gestita dalla dieta e dall'esercizio insieme con un agente ipoglicemico orale. L'uso combinato di Glimepiride e di insulina può aumentare il potenziale per l'ipoglicemia.

“Siamo soddisfatti di ricevere questa approvazione sperimentale per le compresse di Glimepiride. Questo prodotto rappresenta un'opportunità interessante per Ranbaxy in cui offriremo sei resistenze di questo agente ipoglicemico orale alla flessibilità di dosaggio di sostegno che sarà del vantaggio sia ai prescrittori che ai pazienti. Le resistenze delle compresse di Glimepiride 1, 2 e 4 di mg, sono disponibili attraverso la società dell'innovatore. RPI offrirà queste resistenze della compressa come pure 3, 6 e 8 mg che sono resistenze supplementari sviluppate con l'organizzazione della R & S di Ranbaxy. Il prodotto sarà lanciato dopo approvazione definitiva da FDA il 6 ottobre 2005,„ secondo JIM Meehan, vicepresidente delle vendite e dell'introduzione sul mercato per RPI.