Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La fornitura eccessiva dello zucchero di sangue ha potuto essere una causa importante di disfunzione erettile in uomini diabetici

Un nuovo studio dall'istituto urologico di Brady a Johns Hopkins suggerisce che una fornitura eccessiva di uno zucchero di sangue semplice potrebbe essere una causa importante di disfunzione erettile in uomini diabetici.

I ricercatori hanno trovato che l'uno zucchero semplice particolare, presente nei livelli aumentati in diabetici, interferisce con la catena degli eventi stati necessari per raggiungere e mantenere la costruzione e può piombo col passare del tempo a danno del pene permanente. I risultati, che hanno implicazioni per i nuovi tipi di trattamenti di disfunzione erettile che mirano a questo meccanismo della costruzione, sono descritti nell'emissione del 16 agosto degli atti dell'Accademia nazionale delle scienze.

La ricerca precedente aveva indicato che la disfunzione erettile diabetica era parzialmente dovuto un'interruzione in un enzima che inizia la catena degli eventi vascolari che piombo ad una costruzione. Il gruppo di Hopkins ha sospettato O-GlcNAc, uno zucchero di sangue presente (in circostanze hyperglycemic dell'alto zucchero di sangue), per essere quello fattore d'interruzione.

“Siamo stati interessati determinare se l'alto glucosio in diabete mellito modifica l'enzima endoteliale della sintasi (eNOS) dell'ossido di azoto, che è responsabile del risultato e del mantenimento della costruzione,„ diciamo Biljana Musicki, Ph.D., principale inquirente dello studio e un socio di ricerca nell'istituto urologico di Brady.

La disfunzione erettile è un problema comune per più della metà degli uomini con il diabete. Musicki dice che “i 50 per cento stimato - 75 per cento degli uomini diabetici hanno disfunzione erettile ad un certo grado, [una tariffa] circa superiore triplo a in uomini non diabetici.„ Ciò non è lo stesso tipo di disfunzione erettile veduto in non diabetici e meno efficacemente è trattata con le droghe convenzionali come Viagra.

Lo studio ha esaminato i ratti con i diabeti melliti di tipo 1 come pure il meccanismo globale della costruzione. “La costruzione comincia quando uno stimolo sessuale attiva la sintasi di un neurone dell'ossido di azoto degli enzimi (nNOS) che causa la versione a breve termine di ossido di azoto (NO) alle terminazioni nervose nel pene,„ Musicki spiega.

Questa versione iniziale di NESSUN rapida di cause ed aumenti a breve termine in flusso sanguigno del pene e rilassamento a breve termine del muscolo liscio del pene, iniziante una costruzione. L'espansione risultante di rilassamento del pene dei vasi sanguigni e del liscio-muscolo permette che più sangue sfoci nel pene. Questo flusso sanguigno aumentato (resistenza di taglio) attiva il eNOS nei vasi sanguigni che del pene causare non ha sostenuto versione, nel rilassamento continuato e nella costruzione completa.

O-GlcNAc ostacola questa catena degli eventi normale inibendo l'attivazione di eNOS e conseguentemente diminuendo la versione del NESSUN ed impedendo il muscolo liscio nel pene rilassarsi. Senza questo rilassamento, non c'è resistenza di taglio per rifornire la produzione di più NESSUN e quindi, la costruzione non normale e continua.

Il gruppo egualmente ha trovato che in confronto ai comandi, la risposta erettile dei ratti diabetici era 30 per cento più bassa, le costruzioni complete era 40 per cento più piccolo e queste costruzioni hanno catturato 70 per cento più di lunghezza per raggiungere.

Lo studio sottolinea la funzione diminuita del vaso sanguigno presente in pazienti con il diabete. “Il meccanismo che descriviamo qui sollecita l'importanza critica della funzione vascolare nella risposta erettile. Può suggerire i nuovi modi di trattamento della disfunzione erettile mirando specificamente a questo meccanismo nella costruzione del pene,„ nota Musicki.

Ulteriormente, parlando più appena alle emissioni sessuali relative a disfunzione erettile, la ricerca indirizza le implicazioni relative alla comprensione globale della salubrità del pene. Secondo Arthur Burnett, M.D., un professore dell'urologia e della testa del gruppo di ricerca, “il eNOS gioca i ruoli sia nella risposta erettile immediata che nella salubrità globale e la funzione del tessuto del pene.„

Burnett, di cui il laboratorio ha studiato la costruzione del pene dall'inizio degli anni 90, continua, “la comprensione qui è tremenda perché parla„ ai meccanismi biologici e vascolari fondamentali del diabete. “Questo documento ottiene indietro alla pertinenza fisiologica dell'iperglicemia e come pregiudica la costruzione. Mostriamo qui -- facendo uso della costruzione come modello -- il danno vascolare causato dal diabete e fornisce le comprensioni nella malattia vascolare oltre questa disfunzione,„ aggiunge.

L'articolo, “inattivazione della sintasi endoteliale fosforilata dell'ossido di azoto (Ser-1177) da O-GlcNAc nella disfunzione erettile diabete-associata,„ è publicato nell'emissione del 16 agosto degli atti dell'Accademia nazionale delle scienze ed è stato pubblicato il 5 agosto online. Melissa F. Kramer e Robyn E. Becker, anche dell'istituto urologico di Brady, hanno collaborato su questo studio.