Le aree sensibili Genetiche raddoppiano il rischio di malattia di cuore precoce

Secondo i ricercatori nel REGNO UNITO ci sono sei “hotspot„ genetici che possono raddoppiare il rischio di sviluppare la malattia di cuore precoce.

Usando il database del DNA dei fratelli e delle sorelle dall'altro lato del REGNO UNITO, compilato dalle Fondamenta Britanniche del Cuore (BHF), gli scienziati potevano identificare i geni che rendono qualche gente più vulnerabile ai problemi del cuore quando sono di mezza età.

Nella loro ricerca delle differenze genetiche fra quelle con la malattia di cuore e quelle senza, i ricercatori hanno esaminato i campioni da 2.871 fratello germano da 930 famiglie.

Sono giunto alla conclusione che con determinate variazioni là era più di doppio rischio di malattia di cuore per alcuni membri della famiglia.

Il gruppo ha presentato i risultati del Rischio Genetico di studio Coronario Acuto di Evento (TOLLERANZA), alla Società Europea del Congresso della Cardiologia a Stoccolma.

I ricercatori dicono che hanno trovato le variazioni in tre geni che sono importanti nella difesa naturale dell'organismo alle infezioni che compaiono confer alla protezione alla malattia di cuore, mentre altre tre variazioni, che fanno parte egualmente delle risposte immunitarie, sembrano contribuire a causare la malattia.

Secondo i ricercatori hanno trovato che sebbene le variazioni in diversi geni aumentassero la probabilità della malattia di cuore, l'effetto cumulativo di trasporto dei molti geni “cattivi„ e meno “buoni„ geni potrebbero raddoppiare il rischio.

Il Dott. Ben Brown dice che i risultati “realmente stanno eccitando„ e lo studio è uno dei primi studi per esaminare tale tantissima a memoria malattia influenzata famiglie.