Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il metallo bivalente transporter-1 fa diminuire la lesione in relazione con il metallo nel polmone

i prodotti della Multi-vitamina, i supplementi nutrizionali ed i genitori sollecitano l'esigenza di tali elementi minerali come il calcio, lo zinco, il fosforo, il ferro ed altri.

Il ferro, per esempio, è un presupposto nutrizionale a vita di potenza stesso. Quando il sangue non ottiene abbastanza ferro dall'intestino, diventiamo anemici. Uno dei meccanismi di reazione dell'organismo è di produrre più di una proteina chiamata trasportatore bivalente 1 (DMT1) del metallo nelle celle allineanti gastrointestinali per introdurre nell'organismo tan ferro come possibile. Fino ad oggi DMT1 esclusivamente è stato studiato per il suo ruolo nutrizionale nel trasporto del ferro.

Ma metta il ferro o altre particelle disperse nell'aria nei nelle nostri polmoni e loro possono causare i problemi sanitari che variano dall'asma e dalla sindrome di emergenza respiratoria acuta ad asbestosi ed al cancro polmonare.

In un documento recente-pubblicato un il gruppo da di ricercatori guidati EPA del polmone ha riferito gli esperimenti che dimostrano per la prima volta che “DMT1 è essenziale per il trasporto e la disintossicazione di alcuno metals associato con una particella di inquinamento atmosferico che danneggia la superficie epiteliale polmonare.„

La lesione in relazione con il metallo “di diminuzioni bivalenti di carta del metallo transporter-1 nel polmone„ compare nel giornale americano della fisiologia cellulare e molecolare del Fisiologia-Polmone, pubblicato dalla società fisiologica americana. La ricerca è stata realizzata da Andrew J. Ghio, da Lisa A. Dailey, da Jacqueline D. Stonehuerner e da Michael C. Madden dall'ente per la salvaguardia dell'ambiente degli Stati Uniti; Claude A. Piantadosi della Duke University; Xinchao Wang dell'università di North Carolina; Funmei Yang dell'università del Texas; e Kevin G. Dolan, Michael D. Garrick e Laura M. Garrick del SUNY-Bufalo.

Il ricercatore Andrew Ghio del cavo ha detto che questa scoperta dell'innovazione della protezione del polmone DMT1 potrebbe richiedere gli studi sui sui ruoli in altri organi in cui ha trovato. “Per esempio, DMT1 è nel fegato, reni ed il cervello, in cui non è necessario per gli scopi nutrizionali,„ Ghio ha detto, “e poiché il ferro è implicato in tutto dalle infezioni ai cancri, non è irragionevole da credere che DMT1 potrebbe servire da obiettivo terapeutico in quelli come pure anche Alzheimer.„

Facendo uso ai ratti “la cenere volatile del petrolio„ alta in ferro e vanadio raccolti da una centrale elettrica di Florida che brucia il petrolio basso dello zolfo come l'insulto, i ricercatori ha verificato l'esposizione ai ratti normali come pure “di Belgrado„, che sono dal punto di vista funzionale carenti in DMT1 a causa di una mutazione. Egualmente hanno eseguito le prove parallele in vitro come pure la prova come “presupporre„ con i vari insulti metallici non Xeros potrebbe pregiudicare danno ai polmoni di risultato e di espressione genica.

Un tasto a come gli impianti DMT1 è generando due il messaggero alternativamente impiombato RNAs che differiscono dalla presenza (+) o dall'assenza (-) di elemento di Ferro-Risposta (così - IRA o +IRE). Contrariamente al tratto gastrointestinale in cui il modulo di +IRE domina, ci sono più - IRA DMT1 nel polmone. Il documento ha notato quello nel polmone, “là è una via ferro-regolatrice dell'Ira-indipendente per controllo dell'espressione DMT1 - dell'isoforma di IRA di DMT1, mentre l'isoforma di +IRE mostra poca risposta al metallo.„

Gli autori hanno detto che prima dei loro risultati, potrebbe essere discusso che “la catena degli eventi descritti qui (aumentare di esposizione del ferro - espressione di IRA DMT1 che piombo per metal assorbimento con sequestro di ferro)… è appena un insieme delle associazioni.„ Tuttavia, i dati di Belgrado “eliminano queste alternative e supportano l'argomento che questa catena degli eventi è un insieme delle relazioni causali perché (questi ratti) abbia DMT1 difettoso,„ che diminuisce l'attività di trasporto. “Questa carenza del trasporto nel ratto di Belgrado rende questo animale inefficace a gestire lo sforzo ossidativo presentato dalla particella (della cenere), di modo che la maggior lesione del tessuto risulta.

“Mentre c'è stanza per altre ipotesi esplicative che connettono la lesione al DMT1 difettoso, si può più non mantenere che il più alta attività DMT1 colloca le celle all'elevato rischio di danno,„ il documento celebre.

Un'individuazione interessante era che “l'esposizione delle celle epiteliali respiratorie a vanadio ha fatto diminuire sia il mRNA che l'espressione di - IRA. Fra i metalli multipli abbiamo provato (sebbene i dati non fossero riferiti nel documento), ferro da solo siamo aumentato - mRA di IRA DMT1 mentre il vanadio e l'arsenico lo hanno fatto diminuire.„ Ghio ha detto più successivamente che credono questo fosse perché il polmone è destinato per trattare le particelle del ferro, ma che il vanadio è così tossico che le celle realizzano che non possono fare fronte ed in modo da interrompono il meccanismo di trasporto.

Il documento ha notato che poiché la presenza di ferro aumenta “il RNA messaggero DMT1 e la funzione, sospettiamo che il polmone può evolvere una risposta specifica a ferro per proteggere la superficie epiteliale dallo sforzo ossidativo….La gestione di ferro nelle particelle è egualmente critica da minimizzare la disponibilità degli ioni del metallo agli invasori microbici che possono arrivare con le stesse particelle,„ ha aggiunto.

Il documento egualmente ha dimostrato “che il controllo del experession DMT1 in celle epiteliali respiratorie differisce da quello nell'intestino perché - l'IRA mRNA e la proteina upregulated da ferro, con conseguente assorbimento cellulare del ferro e limitazione delle specie reattive dell'ossigeno generate da ferro e da altri metalli dell'redox-attivo.„

Ghio ha detto che i meccanismi scoperti nei loro esperimenti finora indicano quello “se seguiamo il ferro, noi possono potere cambiare i tipi di reazioni tossiche tutti i tipi di a particelle e di fibre ed i metalli portano.„ Inoltre, poiché il ferro è compreso in tanti stati sani e malati in tutto l'organismo più ulteriormente studiano saranno necessari definire il suo ruolo. Ha precisato che la ricerca già è in corso vedere che che cosa funziona DMT1 potrebbe giocare negli altri organi in cui è trovato, compreso il fegato, il rene ed il cervello.