Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Sforzo di influenza aviaria altamente resistente a Tamiflu

Un virus di influenza aviaria isolato da una ragazza vietnamita infettata è stato determinato per essere resistente al oseltamivir della droga, il composto meglio conosciuto dalla sua denominazione commerciale Tamiflu e la speranza dei funzionari della droga servirà da fronte di difesa per una pandemia di influenza temuta.

Gli scienziati dall'università di Wisconsin-Madison, lavorando con i colleghi nel Vietnam e nel Giappone, riferiscono in una breve comunicazione in edizione della settimana prossima (20 ottobre 2005) della natura del giornale che una ragazza, se con una dose profilattica della droga dopo avere avvertito i sintomi delicati di influenza, sviluppata uno sforzo del virus che era altamente resistente alla droga.

L'individuazione suggerisce che i funzionari della sanità - ora accumulando milioni di dosi della droga per anticipare uno scoppio globale di influenza e per guadagnare tempo per svilupparsi e di prodotti della massa un vaccino - dovrebbero anche considerare altre opzioni, secondo Yoshihiro Kawaoka, un'autorità internazionale su influenza e sull'autore senior del documento della natura.

I rapporti recenti indicano che il governo federale può spendere miliardi di dollari per accumulare fino a 81 milione corsi di Tamiflu per anticipare una pandemia di influenza possibile. Il governo già ha accumulato i 12 - 13 milione corsi stimati.

“Questa è la prima linea di difesa,„ dice Kawaoka, un professore nel banco diUW-Madison di medicina veterinaria che tiene una nomina unita all'università di Tokyo. “È la droga che molti paesi stanno accumulando e la pianificazione è di contare molto su.„

La droga sarebbe usata per rallentare la diffusione di influenza fino a sviluppare un vaccino, che può prendere a sei mesi.

Tamiflu è consegnato oralmente e funziona per impedire la diffusione del virus legando a ed inibendo uno degli enzimi di superficie gli usi del virus uscire le celle infettate di un host. Una volta dentro una cellula ospite, il virus requisisce il macchinario riproduttivo delle cellule per fare le nuove particelle contagiose che continuano ad assumere la direzione di altre celle. Quando la droga è sul lavoro, Kawaoka spiega, “il virus può ancora ripiegare dentro una cella, ma non può uscire ed infettare altre celle.„

Oseltamivir, che Kawaoka descrive come “droga stupefacente,„ è uno di tre composti rivelati essere efficace contro influenza. Una classe, derivati dell'adamantino composto, sarebbe meno efficace, come alcuni virus di influenza già hanno evoluto la resistenza. L'altra droga, zanamivir, che è stato sviluppato prima di oseltamivir, è efficace, ma è formulata poichè una polvere e richiede che un clinico fornisca le istruzioni per uso. Quindi, è più ingombrante amministrare che il Tamiflu oralmente consegnato.

Questi influenza-combattimento drogano, dicono Kawaoka, sono in nessun caso una sostituzione o un'alternativa ad un vaccino. Gli efficaci vaccini inscatolano confer l'immunità, impedente al virus di guadagnare un appiglio nell'organismo. Ma è le quantità sufficienti improbabili di vaccino può essere prodotto ed accumulato prima dell'emergenza di nuovo virus in popolazioni umane.

Se l'influenza aviaria emerge e diventa contagiosa dall'uomo a uomo - e quasi tutti gli esperti acconsentono che accadranno ad un certo punto in futuro - uno scoppio simile alla pandemia di influenza 1918 potrebbe accadere. Che la pandemia ha ucciso l'altrettanto come 50 milione di persone, più di è morto su tutti i campi di battaglia della guerra mondiale I. Scientists ed i produttori del vaccino sarebbero in una corsa contro il tempo per produrre abbastanza dosi per anticipare il disastro. Le droghe gradiscono Tamiflu, usato congiuntamente a quarantena, sarebbero intese rallentare la diffusione della malattia fino a produrre un vaccino.

Kawaoka dice che ci non può essere abbastanza Tamiflu da girare intorno a anche se i paesi stanno accumulandolo. Lo scienziato di Wisconsin dice che creerà un rischio di pazienti che dividono la droga e che usando le più piccole dosi, in grado di accelerare l'emergenza del virus resistente agli sforzi del paniere e della droga per contenere la diffusione della malattia.

Dice che i funzionari della sanità dovrebbero studiare la possibilità di accumulare lo zanamivir e raccomandare che soltanto i dosaggi terapeutici di Tamiflu siano amministrati ai pazienti.

“Stiamo guardando per questo cambiamento (nel virus),„ Kawaoka dice. “Questo è il primo, ma vederemo altri. Non c'è domanda a questo proposito.„