Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuovi approcci per neutralizzare le scarsità della piastrina

La Disponibilità delle piastrine sicure è una sfida fondamentale di trasfusione di sangue e può essere particolarmente problematica in caso di emergenza. Parecchi studi presentati all'Associazione Americana annuale delle Banche del Sangue (AABB) che si incontrano oggi dimostrano i nuovi approcci per neutralizzare le scarsità della piastrina accrescendo la sicurezza delle piastrine derivate di intero sangue, precludente la necessità di contare soltanto su quelle ottenute con aferesi.

“Se le piastrine da intero sangue sono provate a batteri facendo uso dei metodi di rilevazione avanzati della cultura, il rischio di fare una trasfusione le piastrine contaminate sarebbe diminuito significativamente e gli specialisti della medicina della trasfusione più non dovrebbero fare un rapporto tra la sicurezza clinica e disponibilità,„ dice Stein Holme, il Ph.D., vice presidente, R&D le Applications, Pall Corporation, uno dei relatori a AABB. La contaminazione Batterica delle piastrine è la causa contagiosa principale della malattia e della morte da una trasfusione di sangue.

Il Dott. Holme spiega che c'è corrente una disparità nella sicurezza della piastrina. Le piastrine di Aferesi (singolo donatore), che sono che richiede tempo e costose verificarsi, sono provate a contaminazione batterica facendo uso dei metodi di rilevazione più sensibili della cultura. Considerando Che le piastrine derivate di intero sangue sono provate tipicamente facendo uso dei metodi attendibili meno sensibili e quali le aste misura-livello o i pHmetri. Gli Ospedali ricorrono a questi metodi meno sensibili poiché le piastrine derivate di intero sangue devono essere campionate determinato per contaminazione batterica (cinque prove separate) prima della riunione in una dose terapeutica standard per la trasfusione. Tuttavia, se le piastrine derivate di intero sangue in primo luogo fossero riunite e poi fossero provate a batteri facendo uso di un metodo di rilevazione più sensibile, solo un campione difficile sarebbe richiesto. Questo approccio aumenterebbe la norma di sicurezza delle piastrine fatte una trasfusione ed assicurerebbe che questa risorsa apprezzata fosse più disponibile facilmente. Egualmente sarebbe più redditizio, poichè avrebbe diminuito le spese di trasporto degli ospedali.

Il Dott. Holme hanno fornito una generalità dei risultati da una serie di studi intrapresi dai centri di ricerca negli Stati Uniti ed il Canada che dimostrano il valore delle piastrine riunite prestoraged. In vivo gli studi hanno indicato che le piastrine riunite prestoraged hanno una risposta clinica equivalente (il numero delle piastrine che continuano a circolare nella post-trasfusione del corpo umano) alle piastrine riunite ai tempi della trasfusione. Le piastrine riunite e memorizzate egualmente hanno mostrato la qualità equivalente basata sui criteri e sulle misure di qualità standard.

I Giovani di Steven, il Ph.D., Direttore Scientifico Microbiology & la Virologia, Laboratori di Riferimento di Tricore, hanno presentato uno studio su rilevazione dei batteri dei concentrati riuniti della piastrina, che hanno valutato la capacità del Sistema del eBDS della Cappa di individuare 10 batteri differenti che possono contaminare le piastrine. I risultati di questo studio hanno trovato che il Sistema del eBDS della Cappa, uno dei metodi della cultura più sensibili, era efficace nella rilevazione dei batteri (più maggior di 99 per cento) in piastrine riunite.

Il Dott. Giovane conclude, “La capacità di memorizzare le piastrine erogarici casuali si concentra poichè un raggruppamento fornirebbe i vantaggi significativi come avere una dose terapeutica pronta nelle situazioni di emergenza, diminuendo il raggruppamento che outdating e permettente ad un metodo semplificato per rilevazione dei batteri.„

Questo mese Pall Corporation è stato accordato lo spazio di FDA per commercializzare il Sistema di AcrodoseTM PL della Cappa, che fornisce una dose terapeutica delle piastrine leukoreduced che sono provate a contaminazione dei batteri con la tecnologia integrata del eBDS della Cappa. Il nuovo sistema permette ai centri di sangue di riunire le piastrine derivate di intero sangue e di effettuare una singola prova avanzata di contaminazione batterica per migliorare la sicurezza e la disponibilità della piastrina. Le Piastrine risultanti di AcrodoseSM sono trasfusione-pronte e riducono il carico di costo agli ospedali eliminando l'esigenza di ulteriore trattamento e della prova.

Aggiungendo a questo corpo di conoscenze, Joseph D. Sweeny, M.D., Direttore Medico Banca del Sangue, l'Ospedale di Miriam ed il Professore Associato di Medicina, la Brown University nella Provvidenza, Rhode Island, hanno presentato i risultati di uno studio sul prolungare la durata di prodotto in magazzino delle piastrine a partire dai 5 giorni fino i 7 giorni. Il outdate delle Piastrine ed è eliminato in circa cinque giorni. Questo studio ha esaminato i beni di archiviazione e di logistica delle piastrine riunite derivate di intero sangue memorizzate nella soluzione additiva. Lo studio ha indicato che c'era buona funzione in vitro e la conservazione delle piastrine al giorno sette basato su tutte le misure ha studiato, con il globulo bianco conta ed il rendimento della piastrina simile ai prodotti di aferesi.

Ci sono corrente annualmente le circa 2,1 milione trasfusioni della piastrina negli Stati Uniti. Le Piastrine sono la componente del sangue responsabile delle funzioni di coagulazione di sangue e tipicamente sono diminuite in pazienti che subiscono la chemioterapia, i trattamenti relativi a trapianto di organi o le vittime delle ustioni severe. Sono prodotti essenziali di sangue in caso di emergenza quale esposizione a radiazioni durante l'evento di WMD o ambientale ad uno scoppio importante di malattia, quali gli avvenimenti recenti a Calcutta, l'India, che ha provocato la scarsità severa della piastrina dovuto uno scoppio simultaneo di malattie multiple (febbre emorragica, malaria e tifoide di febbre rompiossa).

http://www.pall.com/