Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nove per cento dei bambini allergici alle mandorle, ai pecan, agli anacardii e ad altre frutta a guscio sorpassano col passare del tempo la loro allergia

Nove per cento dei bambini allergici alle mandorle, ai pecan, agli anacardii e ad altre frutta a guscio sorpassano col passare del tempo la loro allergia, compreso coloro che ha avuto una reazione severa quale scossa di anafilassi, secondo i ricercatori ai bambini di Johns Hopkins concentrare.

Il loro studio, riferito nell'edizione di novembre del giornale dell'allergia e dell'immunologia clinica, anche trovato che i clinici possono utilizzare i livelli di sangue di anticorpo della frutta a guscio (TN-IgE) come linea guida accurata nella stima della probabilità che un bambino ha sorpassato l'allergia.

“Che cosa è cristallino è che i bambini con queste allergie dovrebbero essere rivalutati regolarmente,„ ricercatori conclusivi.

“Le reazioni allergiche alle frutta a guscio come pure alle arachidi (che sono non nuts ma legumi) possono essere abbastanza severe e sono generalmente probabilmente per tutta la vita,„ dice l'autore Robert Wood senior, M.D., Direttore della divisione dell'allergia e dell'immunologia ai bambini concentrare. “La nostra ricerca mostra quella per alcuni bambini, tuttavia, l'evitare per tutta la vita queste noci, trovato in prodotti alimentari innumerevoli, non può essere necessario.„

Negli Stati Uniti, gli un - due per cento stimato della popolazione sono allergici alle frutta a guscio (mandorle, pecan, noci, anacardii, noci del Brasile, Nocciole, pinoli, pistacchi e noci di macadamia), alle arachidi o ad entrambe. Il legno ed i colleghi precedentemente hanno riferito che altrettanto come 20 per cento dei bambini sorpassano l'allergia dell'arachide ed hanno raccomandato che i allergists riprovassero periodicamente i loro pazienti. Lo studio corrente esplorato se lo stessi hanno sostenuto per le frutta a guscio.

Il legno ed i colleghi hanno valutato 278 bambini, anni delle età 3 - 21, con un'allergia conosciuta alle frutta a guscio. Le sfide orali dell'alimento passate nove per cento, la prova standard per provare un bambino ha sorpassato un'allergia alimentare. Cinquantotto per cento dei bambini con i livelli TN-IgE di 5 kilounits per litro o meno anche passati alla sfida.

“Questi risultati danno a allergists una linea guida sicura nella decisione se consigliare i loro pazienti di continuare ad evitare le frutta a guscio, o se è tempo di provare una sfida orale dell'alimento per vedere se hanno sorpassato l'allergia,„ dice il legno. Ha avvertito che le sfide orali dell'alimento dovrebbero essere presentate soltanto nell'ambito del controllo vicino di un allergist.

Lo studio egualmente ha trovato che, dei bambini allergici ad entrambe le arachidi e frutta a guscio, coloro che aveva sorpassato la loro allergia dell'arachide erano più probabili sorpassare l'allergia della frutta a guscio. I bambini che sono allergici a più di un tipo di frutta a guscio sono improbabili da sorpassare la loro allergia.

Lo studio è stato costituito un fondo per in parte dall'istituto nazionale dell'allergia e della malattia infettiva.