Celle del midollo spinale da riparare usando le celle della punta

Le Pianificazioni sono l'anno prossimo in corso di realizzazione affinchè i chirurghi Britannici tentino di fare le prime riparazioni dei nervi del midollo spinale facendo uso di nuova tecnica rivoluzionaria della cellula staminale.

La procedura, elaborata dal Professor Geoffrey Raisman dall'University College Di Londra, ha potuto aprire la strada all'aiuto della passeggiata paralizzata dei pazienti ancora o a ripristinare la vista al capanno mimetico.

Comprende catturare le cellule staminali dal rivestimento della punta ed usando per creare “un ponte„ fra le estremità divise dei nervi.

Finora non è stata possibile riparare i nervi principali che passano il midollo spinale o quelle che si diramano da.

Altrettanto come dieci pazienti si pensano che subiscano l'operazione entro i primi tre mesi dell'anno prossimo all'Ospedale Nazionale per la Neurologia e la Neurochirurgia, Quadrato della Regina.

Tutti hanno sofferto un tipo di lesione veduto il più spesso negli incidenti del motociclo dove nervi nel braccio sono estratti del midollo spinale, che causa l'intorpidimento, dolore e perdita parziale di movimento e mai non guariscono.

Il Professor Raisman, che piombo il gruppo chirurgico, dice che la lesione accade quando un colpo alla spalla tira le fibre nervose dal midollo spinale piuttosto come la trazione della spina da un socket.

Dice che proveranno a fare le fibre nervose svilupparsi indietro che non è stato tentato prima.

Se la procedura riesce aprirà apparentemente la porta a trattare tutti i tipi di termini delle fibre nervose del connettivo, compresi le lesioni spinali, i generi più severi di colpo e cecità e la sordità causate dalla lesione delle fibre nervose.

Sembra che il Professor Raisman in primo luogo abbia identificato le cellule staminali “ensheathing„ olfattive da utilizzare nella procedura, nel 1985.

Poichè le celle vengono dai pazienti stessi, non c'è rischio di loro che sono rifiutati dal sistema immunitario.

La nuova prova sta vedenda come il primo punto nella dimostrazione che la tecnica può lavorare in esseri umani.

Personale di News-Medical.Net