Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il embolization uterino del fibroid mostra il tasso alto di controllo a lungo termine di sintomo

Nel primo studio a lungo termine dei pazienti ricevere il embolization uterino del fibroid (UFE) per il sollievo dei sintomi dal rapporto dei tumori 73% del fibroid ha continuato il sollievo cinque anni più successivamente.

“Questo è un punto importante per il campo, “ha detto le spie di James, il presidente di MD della radiologia all'ospedale di Georgetown University ed il ricercatore principale dello studio. “Che cosa questo studio dice è che il UFE come minimo dilagante è un efficace lungo termine del trattamento, con una tariffa di ricorrenza di 20%, simile al metodo chirurgico di myomectomy chiamato rimozione del fibroid, che ha tariffe di ricorrenza di 20 - 40% a 5 anni. Molti pazienti e ginecologi sono stati interessati a conoscere come UFE eseguirà a lungo termine e questo studio fornisce i primi dati per cominciare a rispondere a quella domanda.„

UFE non è per tutte le donne con i fibroids ma è una procedura come minimo dilagante che conservi l'utero ed abbia un tempo di recupero più rapido che l'ambulatorio aperto di standard.

Lo scopo dello studio era di determinare il risultato a lungo termine del embolization dell'arteria uterina, una procedura che utilizza un catetere per consegnare le particelle minuscole nelle arterie uterine e per tagliare l'offerta di sangue al fibroid. I tumori benigni poi si restringono col passare del tempo, con la maggior parte dei pazienti che hanno il sollievo di sintomo con un mese o due dopo il trattamento.

I 200 pazienti di GUH primo per ricevere il trattamento sono stati seguiti per cinque anni. Durante il primo anno dopo il rapporto del trattamento 87% ha continuato il sollievo. Dal segnare quinquennale che il numero era 73 per cento, con questi pazienti che non hanno bisogno di altre terapie importanti. Il Dott. Spies ha detto, “entro cinque anni fuori, alcune delle donne hanno sviluppato i nuovi fibroids nell'utero ed hanno cominciato ad avere sintomi ancora. Alcuni dei nostri pazienti decisivi per avere un'isterectomia ed altri sono stati curati ancora con UFE. Ciò è il caso con c'è ne dei trattamenti uterino-con parsimonia. La crescita di nuovi fibroids è possibile ed abbiamo veduto questo accadere in alcuni pazienti durante la parte successiva di seguito in questo studio. Ciò si presenta comunemente in donne che subiscono il myomectomy, che è l'altra terapia principale usata per le donne che provano ad evitare l'isterectomia. Dato la durevolezza di UFE dimostrato in questo studio, UFE permetterà che la maggior parte delle donne evitino l'isterectomia, che rimane la terapia più comune offerta oggi. Soltanto 13,5% dei pazienti in questo studio hanno subito l'isterectomia nel corso di seguito “

I fibroids uterini sono le crescite non cancerogene molto comuni sulla parete uterina in fino a 40% delle donne sopra l'età 35 e sono la ragione principale per l'isterectomia dentro oltre 200.000 pazienti negli Stati Uniti ogni anno. I sintomi dei fibroids comprendono lo spurgo mestruale pesante ed il dolore pelvico. Le donne afroamericane sono al maggior rischio per sviluppare i fibroids, ma questi tumori benigni sono molto comuni in donne indipendentemente dall'origine etnica. Nel 1997, l'ospedale di Georgetown University, piombo dal Dott. Spies, si è trasformato in in uno dei primi centri negli Stati Uniti per offrire questo trattamento. Fin qui, oltre 1800 cento donne sono stati trattati all'ospedale.