Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuova unità per amplificare offerta e qualità delle piastrine

I pazienti della chirurgia a cuore aperto e del Cancro, i sinistrati, i destinatari del trapianto del midollo osseo o dell'organo ed altri che richiedano le trasfusioni della piastrina di salvataggio trarranno giovamento da strumentazione inventata da un ricercatore all'università di centro di British Columbia per la ricerca di sangue (CBR).

L'unità ha il potenziale di minimizzare la perdita di piastrine donate e efficacemente di aumentare l'offerta della piastrina di fino a 20 per cento, nel Canada da solo.

Lo strumento, chiamato un video leggero dinamico della piastrina di scattering (DLS-PM), è il primo per misurare la qualità delle piastrine - una componente del sangue chiave che è fatta una trasfusione specificamente per migliorare la coagulazione e smettere di sanguinare.

Corrente, non c'è test di routine per misurare la qualità delle piastrine. Gli standard del mondo dettano che le piastrine devono essere usate nei cinque giorni per evitare il rischio possibile di infezione batterica. Facendo uso del DLS-PM, insieme con stoccaggio migliore della piastrina pratica e cambia ai regolamenti dell'operatore di sangue, piastrine potrebbe essere memorizzato per i 8-14 giorni, seguendo una prova a passo singolo di qualità.

Le piastrine hanno la più breve durata di prodotto in magazzino di tutta la componente del sangue perché la refrigerazione distrugge la loro attuabilità. Inoltre, sebbene le piastrine di meno vecchio i di cinque giorni siano possibili, ci sono le variazioni nella qualità. Il video permetterà che gli analisti di sangue migliorino il modo i prodotti di sangue sono abbinati al paziente.

Elisabeth Maurer, un assistente universitario clinico di UBC di patologia e di sangue canadese che fornisce un servizio allo scienziato, progettato lo strumento e Keddie Brown, uno studente quarto anno di fisica di assistenza tecnica di UBC, da costruzione il prototipo. I servizi canadesi di sangue ha brevettato il DLS-PM.

“Speriamo di aumentare drammaticamente il tempo di immagazzinamento per le piastrine con questo strumento,„ dice Maurer, un esperto in chimica fisica. “Inoltre, ora sapremo entro 15 minuti che è il migliore prodotto della piastrina per il paziente.„

Il DLS-PM, approssimativamente la dimensione di grande shoebox, contiene un supporto unico che afferra una fiala minuscola - circa il diametro degli stuzzicadenti - del concentrato della piastrina. Quando un fascio luminoso è passato tramite la fiala, le particelle della piastrina spargono l'indicatore luminoso in tutte le direzioni.

Facendo uso di un computer fissato allo strumento, i tecnici possono determinare l'attuabilità della piastrina analizzando i reticoli di indicatore luminoso sparso che misurano la forma della piastrina, la risposta a cambiamento nella temperatura ed il numero delle microparticelle sparse col passare del tempo dalle piastrine.

Il Canada corrente sta soddisfacendo le esigenze della piastrina dei pazienti canadesi, ma aumenterà la pressione evitare le scarsità date la popolazione di invecchiamento e l'aumento preveduto nella domanda, dice Maurer.

Le piastrine costituiscono i soltanto cinque - sette per cento del volume totale di sangue e quattro - sei donazioni di intero sangue sono necessarie fornire una singola trasfusione della piastrina. Una donazione soltanto delle piastrine è egualmente possibile, con una procedura chiamata plateletpheresis. La limitazione di cinque giorni di stoccaggio si applica ad entrambi i metodi di raccolta.

“La grande innovazione seguente nella ricerca di sangue sarà disponibilità aumentata delle piastrine per fare dalle le unità guidate da crisi del donatore di sangue in varie aree del mondo, una cosa dell'esperienza,„ dice Dana Devine, direttore esecutivo di ricerca e sviluppo ai servizi canadesi di sangue e un professore di UBC di patologia. “Il contributo del Dott. Maurer è un esempio fine di come una comunità dei ricercatori con diversa competenza può portare le nuove soluzioni a scienza della trasfusione.„

Maurer completerà ulteriore prova dello strumento nel primo trimestre di questo anno e, una volta che un partner commerciale è garantito, lavorerà per mettere a disposizione la strumentazione entro cinque anni.