Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Processi conoscitivi relativi a velocità di andatura

Gli psicologi che vogliono aiutare sicuro la gente anziana ad attraversare la via ed ambulate altrimenti intorno a questo mondo occupato hanno trovato che dall'età 70 e su, la camminata della cassaforte potesse richiedere “il controllo esecutivo„ solido (che comprende l'attenzione) ed abilità di memoria.

Per la vecchia, andatura lenta è un fattore di rischio significativo per le cadute, molte di cui provocano fratture rendenti non valide, la perdita di indipendenza o persino la morte. L'individuazione può contribuire a spiegare perché i problemi conoscitivi nella vecchiaia, compreso demenza, sono associati con le cadute. Le prove conoscitive hanno potuto aiutare medici a valutare il rischio per le cadute; per contro, l'andatura lenta ha potuto avvisarle per controllare per vedere se c'è danno conoscitivo. I risultati sono nell'emissione di marzo di neuropsicologia, che è pubblicata dall'associazione psicologica americana (APA).

Roee Holtzer, PhD ed i suoi colleghi ha condotto uno studio rappresentativo di 186 conoscitivo normali, degli adulti dell'comunità-abitazione invecchiati 70 e più vecchio all'istituto universitario di Albert Einstein di New York di medicina. La velocità di andatura è stata provata con e senza interferenza. Negli stati di interferenza, i partecipanti hanno dovuto camminare mentre recitare le lettere alterne dell'alfabeto.

La prestazione sulle prove conoscitive di controllo e della memoria esecutivi ed in misura inferiore di abilità verbale, “velocità di andatura„ preveduta (velocità di camminata) ha provato senza interferenza. Per velocità di andatura provata con interferenza, soltanto il controllo e la memoria esecutivi erano premonitori. Aggiungendo l'interferenza alle prove di andatura ha permesso che i ricercatori simulassero meglio il mondo reale, in cui i camminatori si occupano continuamente delle distrazioni. Gli autori concludono che la funzione esecutiva di memoria e di controllo è importante quando la persona deve camminare in un ambiente occupato.

I risultati suggeriscono che nella vecchiaia, camminare comprenda i trattamenti più di ordine alto di dirigente-control. Cioè l'intersezione conoscitiva ed i trattamenti del motore in questione nella camminata possono entrambe contare su un substrato comune del cervello, o insieme delle strutture. Di conseguenza, i cambiamenti in quel substrato pregiudicherebbero sia la cognizione che l'andatura.

Le cadute sono un'emissione di salute pubblica seria per una popolazione di invecchiamento. Molta gente più anziana sta invecchiando nella periferia, in cui le condizioni di traffico non sono progettate spesso per i pedoni di alcun'età. Ed in città, i semafori alle intersezioni occupate non sono cronometrati solitamente per dare la gente con le percezioni ed i riflessi più lenti più tempo di attraversare sicuro la via.

Holtzer dice che i programmi di prevenzione e di valutazione del rischio per le cadute, che hanno messo a fuoco tipicamente tutto soppesato, resistenza e andatura ma la funzione non conoscitiva, hanno avuti successo limitato. Dato la nuova ricerca, presuppone che la prestazione conoscitiva e neuropsicologica, più andatura, potrebbe sia scomporre in progettazione di intervento che di valutazione del rischio. Che cosa è più, il ripristino conoscitivo e/o il farmaco che mirano alle funzioni conoscitive quali controllo e la memoria esecutivi potrebbero, tra altri vantaggi, diminuire il rischio di caduta nella gente al rischio.

Lo studio futuro è necessario seguire la gente attraverso la durata per vedere come l'età pregiudica la relazione fra le funzioni e l'andatura conoscitive. Holtzer cita la prova che l'andatura è più automatica e meno effortful in giovani che la gente anziana e precisa che anche all'interno dell'intervallo di età stretto del campione del partecipante del suo studio, ogni anno supplementare ha stretto la relazione fra la funzione e la velocità conoscitive di andatura.